Utente 156XXX
Ho 47 anni e sono diabetico da tre anni. Come terapia assumo 500mg di metformina a pranzo e altrettanta a cena; inoltre assumo Prelectal 5mg da circa un mese (prima assumevo Triatec 0.25mg per circa sei mesi) per la pressione i cui valori sono 130/80 mediamente, e "dulcis in fundo" Fulcrosupra per abbassare i trigliceridi(il valore prima di assumere questo farmaco era sui 500 mg/dl). Dalle ultime tre analisi nel corso degli ultimi sei mesi, ho riscontrato il valore della creatinina a 1.45 mg/dl, mentre gli altri valori sono: Glucosio 126 mg- Azoto 39mg-Amilasi pancreatica 27 u/l- Ast 23 u/l- Alt 27 u/l- Gamma gt 22 u/l-Colesterolo 187 mg/dl- HDL 37 mg/dl- Trigliceridi 166 mg/dl-Esami urine nella norma. La mia domanda è: il valore alto della creatinina è per caso dovuto all'assunzione dei farmaci sopra elencati e/o alla combinazione tra essi oppure ad una incipiente insufficienza renale. Inoltre vorrei sapere se il Fucrosupra può essere assunto per tutta la vita e se ci sono controindicazioni dovute a tale assunzione. Grazie infinite per la vostra attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve,
non mi allarmerei per la sua creatinina di poco fuori dai limiti. Diciamo che, essendo lei diabetico, "ci sta" ed è un valore "basso" fra quelli "alti". Del resto gli altri valori sono molto buoni. Dovrebbe però monitorare anche l'Emoglobina Glicata e la Microalbuminuria (quest'ultima di fondamentale importanza per quanto riguarda il monitoraggio della funzionalità renale).
Per quanto riguarda la terapia, la rivedrei con il medico che la segue, non tanto per i trigliceridi ma per il colesterolo totale (l'LDL non l'ha dosato?) perchè è un pò altino.
Saluti.
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2006
Grazie infinite per la risposta.