Utente 282XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 32 anni. Dal maggio di quest'anno ho cominciato ad assumere la pillola Diane, devo fare una cura ormonale e il mio ginecologo mi ha consigliato questa. Ieri, mercoledì 30 Novembre dovevo cominciare un nuovo blister dopo la consueta pausa di 1 settimana assumendo la prila pillola alle h 22.00. Non è mai successo, me ne sono dimenticata! Me ne sono ricordata solo stamattina (giovedì 1 Dicembre)alle h 11,30 e come prima cosa l'ho subito presa. Mi chiedo: 1. questa sera la devo regolarmente assumere alle h22 e andare avanti per tutto il mese? Per il corpo "è pericoloso" questo carico ormonale a distanza di nemmeno 12 h? 2. Ai fini della contraccezione, devo usare altri metodi visto che ho preso la pillola undici ore e mezzo più tardi?
Grazie per il vostro tempo
Roberta
[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili
28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Può prendere regolarmente la pillola tutte le sere, se era abituata a quell'ora
Poche ore di ritardo non pregiudicano l'effetto anticoncezionale.
Due compresse a breve distanza di tempo non determinano alcun "danno" all'organismo
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per avermi risposto.
Il nuovo blister l'ho cominciato comunque il giovedì mattina alle 11.30 h piuttosto che il mercoledì sera alle 22,00 h e sto continuando ad assumere la pillola regolarmente. Mi chiedevo: lei dice che poche ore di distanza non pregiudicano l'effetto anticoncezionale. Ma l'effetto anticoncezionale vale "di giorno in giorno"? ad esempio se si prende la pillola molto in ritardo un giorno, per i giorni successivi invece la si assume regolarmente alla stessa ora (ore 22,00 h nel mio caso), non si pregiudicano gli altri giorni allora?
La ringrazio ancora,
Roberta
[#3] dopo  
Dr. Cesare Gentili
28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Come ho detto non viene pregiudicato l'effetto anticoncezionale in generale né per quel giorno né per quelli successivi se dopo il ritardo si riprende il ritmo regolare di somministrazione.
Nel bugiardini c'è scritto” in caso di dimenticanza prendere subito la pillola mancante e le compresse successive devono essere prese all’ ora consueta “
Ipotesi: se lei dimentica la pillola la sera prenderà quella dimenticata appena ricorda, ad esempio la mattina; poi perseguirà con la successiva la sera dello stesso giorno