Utente 434XXX
Gentili Dottori,

al 13º giorno del mio ciclo ho assunto la pillola del giorno dopo poichè le labbra della mia vagina sono entrate in contatto, solo superficiale, con dello sperma. Subito accortamene mi sono lavata bene e dopo 3 ore ho assunto norlevo.

Dal 22º giorno al 27º ho avuto piccole perdite e oggi, che sono al 30º giorno sto bene e non ho nessun tipo di dolore o fastidio, all'addome, al seno o vaginale.

È possibile che quelle fossero le mestruazioni ? anche se le perdite erano poche e durate per 5 giorni.

Non riesco a decifrare i segnali: la pillola ha abvuto effetto ? oppure sono perdite duvute alla fecondazione e quindi alla gravidanza ?

Un test di gravidanza può darmi la certezza di non essere in cinta dato che dal mio ciclo non so cosa aspettarmi ? Vorrei solamente una prova certa e sicura che sia tutto apposto... ( test di gravidanza, ecografia da ginecologo ecc. )

Grazie e molte della infinita disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili
28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008

La pillola del giorno dopo può dare irregolarità mestruali e ritardi. Così è difficile stabilire precisamente a cosa siano dovute le perdite da lei lamentate.
Una gravidanza da quello che mi dice è improbabile. Faccia comunque un test di gravidanza e se è negativo ,come penso, aspetti con tranquillità il ciclo
[#2] dopo  
Utente 434XXX

Iscritto dal 2017
Quindi secondo Lei mi dovrebbero arrivare in questi giorni ? o è possibile che siano state quelle piccole perdite della scorda settimana le mie mestruazioni ?


Grazie per la gentilissima e apprezzata risposta

[#3] dopo  
Utente 434XXX

Iscritto dal 2017
Gentilissimo Dottore mi scusi ma sono completamente in panico.

il fatto è: cosa mi devo aspettare ? se la pillola mi avrebbe causato ritardo dovrebbero verificarsi a giorni le mestruazioni. Ho il ciclo regolare e se la pillola me lo ha fatto ritardare entro questa settimana dovrei avere le mestruazioni. oggi sarei al 31º giorno

Domani faró un test solo che ho paura dei falsi negativi... magari esce negativo e poi in realtà non lo è.

Grazie ancora
[#4] dopo  
Dr. Cesare Gentili
28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Non so francamente quando le verranno le prossime mestruazioni, dato che c'è l'interferenza del farmaco.
I test di gravidanza sono molto affidabili e dunque se verrà negativo difficilmente sarà un falso negativo
[#5] dopo  
Utente 434XXX

Iscritto dal 2017
Gentile dottore, un aggiornamento.

in data 26 gennaio ho fatto il test di gravidanza ed è risultato negativo, ma ad oggi, 23 giorni dalle piccole perdite marroni, non ho ancora nulla.
è possibile che mi debano ancora arrivare ?

il test al 5 giorno di ritardo del ciclo è affidabile ?

occorre farne un altro ? quando dovrebbe tornare tutto nella norma ? la pillola è stata assunta il 7 di gennaio e dopo piccole perdite marroni dal 17/1 al 21/1 non ho avuto nulla e il 26/1 per conferma ho fatto il test ma è negativo. cosa dovrei aspettarmi e come faccio ad escludere che sia definitivamente incinta