Utente 432XXX
Buona sera dottore/dottoressa,
ho avuto un rapporto con il preservativo il 1 settembre o poco prima o subito dopo, era protetto (preservativo). Ho fatto 4 test di gravidanza Clera blue sono risultati negativi tutte e 4. l'ultimo test effettuato una settimana fa. Cioè dopo 3 mesi e mezzo. L'ho fatto perchè mi sono sentita strana, diciamo nelle ultime due settimane ,nel senso che ho avuto prima una specie di dolore/fitta prima a una ovaia e poi all'altra. il ciclo nei tre mesi e mezzo l'ho già avuto 4 volte. Che per me è giusto, mi arriva più o meno al 24/25 giorno dall'ultimo. il prossimo ciclo è previsto per il 25 dicembre.
Poi ho avute strane sensazione, cioè mi spiego meglio, la sera quando mi metto a letto mi sento come se qualcosa stesse nel mio stomaco/pancia, non so identificare ancora, poi ho le paranoie nel senso che mi sembra di essere in cinta (premetto non sono mai stata in cinta e non ho idea di cosa si prova e cosa si senta in questi casi), cioè è una paranoia perchè i risultati sono chiari. Giusto? lo so la mia domanda può essere stupida a questo punto, non ne che può essere che sono in cinta ma non esce nei risultati dei test ? la prego mi dia una risposta, sono molto preoccupata.
Ah le devo anche dire che ho sofferto di gastrite a novembre e un poco a dicembre e l'ho curata. Sono molto ansiosa in quest'ultimo periodo e indaffarata. la prego mi dia una risposta
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signorina lei ha fatto quattro test di gravidanza negativi , ha avuto più volte le mestruazioni, in quella occasione ha usato il preservativo nel rapporto sessuale. Ritengo che non vi sia alcuna possibilità che lei sia in cinta. Sicuramente si tratta di disturbi gastrointestinali legati all'ansia di cui lei sta soffrendo. Cerchi di vivere il rapporto sessuale con serenità e tranquillità se non diventa un incubo ogni volta che ha un rapporto. Prenda la pillola e questo le darà maggior sicurezza e serenità nell'affrontare questo problema, che deve rendere la vita più bella e non più cupa per l'ansia. cari saluti
gerunda
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena

[#2] dopo  
Utente 432XXX

Grazie dottore... Il mio prossimo ciclo dovrebbe arrivare il 25 di questo mese.... Quindi secondo lei tutte le "sensazioni strane" sono a causa dello stresso e del rapporto non vissuto in maniera tranquilla? Mi scusi per il disturbo.

[#3] dopo  
Utente 432XXX

Buon giorno dottore!
Mi dispiace disturbalrla di nuovo ma vede ho fatto il 16 dicembre il test è anche esso è risultato negativo, cosa buona perché non voglio ancora un figlio.
Ma vede ho avuto un ciclo strano questo mese cioè è arrivato il 25 ed è stato abbondante regolare,poi il 26 uguale abbondante, il 27 invece era leggerissimo. Le volevo chiedere è possibile che sia perché ho mangiata molta cioccolata in quei giorni?
Dopo il ciclo mi sono comparse delle smagliature rosee è possibile che sia dipeso dalla eccessiva cioccolata che ho mangiato?
Le vuolevo chiedere può essere che una donna in cinta per esempio non soffra di nessun sintomo di gravidanza???
La ringrazio di cuore e Le auguro un buon anno nuovo

[#4] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile signorina verosimilmente tutto si sarà risolto tranquillamente. Ma comunque stia sicura che il cioccolato non ha influenza sul ciclo. Per quanto riguarda le smagliature anche esse non dipendono dal cioccolato (dove sono?). Infine può essere tranquilla che non è in gravidanza. Però non può avere tutti questi problemi dopo un rapporto protetto. Prenda la pillola antifecondativa così potrà vivere la sua sessualità con maggior tranquillità. Cordialmente
gerunda

gerunda.giorgioenrico@unimore.it
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena