tsh  
 
Utente 638XXX
Buonasera. Mia moglie ha 62 anni e ha eseguito gli esami del sangue dai quali è risultato:
TSH=5.24
FT3=2,66
FT4=1,08
Glucosio= 93 mg/dl
Creatininfosfochinasi (CPK) 60 UI/L
Aspartato aminotransferasi (GOT/AST) 25 U/L
Alanina aminotransferasi (GPT/ALT) * 39 U/L
Bilirubina totale 0,6 mg/dl
Bilirubina diretta 0,2 mg/dl
Gamma glutamil transpeptidasi (Gamma GT) * 90 UI/L
Colesterolo 215
Poiché il TSH è alto bisogna preoccuparsi? Cosa è opportuno fare?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
dalla modalità con cui ha postato i dati, non posso dirle quanto sia alto il TSH.
I laboratori hanno diversi intervalli di normalità: ciò vale anche per gli altri esami.
Se vuole una risposta puntuale li aggiunga ai risultati e mi rimandi il post.
Sarò lieto di risponderle.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 638XXX

Iscritto dal 2008
Buonasera, Le trasmetto i dati completi degli esami (i valori normali sono tra parentesi) Glucosio 93 mg/dl [70 - 115]
Creatininfosfochinasi (CPK) 60 UI/L [26 - 192]
Aspartato aminotransferasi (GOT/AST) 25 U/L [4 - 31]
Alanina aminotransferasi (GPT/ALT) * 39 U/L [4 - 33]
Bilirubina totale 0,6 mg/dl [0,1 - 1,0]
Bilirubina diretta 0,2 mg/dl [0,1 - 0,3]
Gamma glutamil transpeptidasi (Gamma GT) * 90 UI/L [5 - 36]
Colesterolo 215 mg/dl Disturbi nel metabolismo lipidico
colesterolo <200
no
trigliceridi <200
colesterolo 200-300
Colesterolo HDL 79 mg/dl Nessun rischio:
uomo >55 - donna >65
Rischio moderato:
uomo 35-55 - donna 45-65
Alto rischio:
uomo <35 - donna <45
Trigliceridi 112 mg/dl [50 - 200]
Colesterolo LDL 113 mg/dl Ottimale: max 130
Rischio moderato: 130 - 160
Rischio elevato: > 160
Immunochimica
FT3 Triiodotironina frazione libera 2,66 pg/ml [1,80 - 4,60]
FT4 Tiroxina frazione libera 1,08 ng/dl [0,93 - 1,70]
TSH Ormone tireostimolante * 5,24 μ-IU/ml [0,27 - 4,20]
25-OH Vitamina D 27 ng/ml (10 - 60 Periodo invernale
20 - 140 Periodo estivo)
Indice di siero
Indice emolitico
Assenza di emolisi.
Indice itterico
Assenza di interferenza da ittero.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
Per quanto riguarda la tiroide, lei è già in ipotiroidismo subclinico perchè il suo apparente eutiroidismo viene mantenuto da una iperproduzione di TSH che "spreme" la tiroide .
Sarebbe stato ed è tutt'ora opportuno che lei valuti la presenza di una autoimmunità contro la tiroide con il dosaggio delgli anti TPO e degli anti TG ed esegua una ecografia color doppler della ghiandola stessa.
Inoltre lei ha alterati i valori della GPT e della GGT: se non assume statine e non l'ha mai fatto è opportuno escludere epatopatie croniche con la valutazione immunosierologica del suo assetto contro HBV e HCV ed eseguire una ecografia addominale per verificare la ecostruttura epatica, la volumetria del fegato e l'eventuale presenza di steatosi epatica.
Ne parli con chi la segue.
Se vorrà mi faccia sapere.
Saluti Cordiali.
Dott. Caldarola.