Utente 395XXX
Buongiorno,
A ottobre 2016 ho fatto conizzazione per cin 3 con hpv ceppo 16. Il primo controllo dopo 3 mesi era pap test negativo e colposcopia negativa. Dopo 6 mesi pap test negativo per lesioni ma la colposcopia ha evidenziato zone di epitelio bianco sottile! La ginecologa che ha eseguito la colposcopia mi ha detto che la colposcopia va rifatta dopo 10 giorni (cioè dopo la cura con meclon ovuli che mi ha prescritto) perche c è un'infiammazione come anche evidenziato dal pap test. Lei sostiene che a volte l'infiammazione puó sfalsare la colposcopia e il lugol puó evidenziare anomalie nelle zone infiammate! Potrebbe davvero essere cosi? Sono cosi in ansia! Pensavo che la conizzazione fosse abbastanza risolutiva, anche perche i margini del cono prevelato erano risultati indenni! In questo periodo ho avuto perdite bianche ma inodore e senza bruciore o prurito di alcun tipo! Se il pap test è negativo posso stare tranquilla?grazie
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La positività all'acido acetico potrebbe essere anche un segno di METAPLASIA (guarigione ) e non un segno di recidiva della malattia (CIN 3).
Le manifestazioni colposcopiche dell'aceto -positività vanno interpretate in base alla rapidità della reazione e all'intensità del bianco che compare. (questioni tecniche !!)
SALUTONI