Utente 302XXX
Buonasera a tutti ! Volevo avere un consulto in merito ai miei esami ormonali dove evidenziano un aumento della prolattina. Ho avuto sempre valori un Po alterati
A ottobre 42
A novembre 32
A dicembre ho fatto quella in 3 tempi ed é uscito 65 , 64 ,48.

Quindi mai nei limiti, che da fino a 26 Max il laboratorio...
Ora la mia gine mi ha prescritto la cura con dostinex 1/4 di pastiglia 2 volte la settimana...
La cosa che mi rende perplessa e che io ho zero sintomi... Non ho liquido dal capezzolo, il mio ciclo e regolare e monitoro l ovulazione con gli stick e c é ovulazione ,dall' ovulazione fino al ciclo passano 13 /14 giorni quindi come fase luteale dovrei stare bene...

Quindi la terapia e proprio da effettuare? Io sto cercando una gravidanza da 10 mesi la prolattina potrebbe ostacolarne il concepimento?
Con la terapia ho più possibilità di concepire?

Grazie mille per l attenzione
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I livelli alti di prolattinemia potrebbero portare ad inibizione dello stimolo ormonale alla ovulazione , quindi la terapia consigliata è appropriata .
A volte la iperprolattinemia è ASINTOMATICA, quindi non deve meravigliarsi della scarsa sintomatologia , al massimo in questi casi si deve eliminare il dubbio di un piccolo adenoma (BENIGNO ) della ipofisi con una RMN della sella turcica del cranio.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno dottore,
La ringrazio per la risposta....
Secondo lei é possibile che sia la prolattina a non farmi concepire nonostante abbia ovulazione?
Un altra cosa ho ritirato gli esami ormonali e sono tutti nelle regola tranne poltrona e DHEA ...
IL VALORE DI RIFERIMENTO DEL LABORATORIO DA MAX 6.50 E A ME E USCITO 13.....
QUESTO VALORE E DA IMPEDIMENTO AL CONCEPIMENTO? E COLLEGATO ALLA PROLATTINA ALTA? GRAZIE MILLE