Utente 199XXX
Buongiorno, vi scrivo per chiedervi un parere sulla mia situazione. A fine agosto ho avuto un aborto spontaneo e seguente raschiamento.
Da ottobre abbiamo tentato di nuovo una gravidanza, ma ad oggi niente. Nel frattempo ho utilizzato gli stick x l'ovulazione tramite i quali mi sono resa conto di ovulare tardi (16/19) pm, e di avere un ciclo comunque regolare di circa 26 giorni, e che quindi la mia fase luteale si attesta sugli 8 giorni.
Sono andata dalla mia ginecologa la quale pensa che il problema non sia la fase luteale, ma l ovulazione tardiva e x questo mi prescritto x 3 mesi INOFERT COMBI e se non dovessi rimanere incinta in questi 3 mesi di tornare da lei e avremmo iniziato il Clomid.
Sto prendendo gli integratori e questo mese è andata ancora peggio... Ultima mestruazione 20 gennaio, ovulazione fra il 4 ed il 5 febbraio, inizio mestruazioni ieri, 13 febbraio.
Potete darmi il vostro parere per favore.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per una valutazione corretta della fase luteale , per una sospetta insufficienza del CORPO LUTEO , si eseguono dosaggi del progesterone ematico in 22^ e 24 ^ giorno del ciclo ovarico (partendo sempre dal primo giorno del flusso mestruale) .
Tutto ciò potrebbe essere utile per impostare una terapia sostitutiva con progesterone (vaginale o orale ) per sostenere la fase luteale.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 199XXX

Buonasera e la ringrazio per la risposta.
I dosaggi che mi ha suggerito di fare in 22esima e 24esima giornata immagino vadano effettuati anche se ad esempio nella 23esima giornata si presenta la mestruazione, giusto?
Poi volevo chiederle un altra cosa, pensa che questo problema possa essere causato dal raschiamento al quale mi sono dovuta sottoporre?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
il raschiamento non c'entra nulla.
Se si presenta il flusso mestruale non deve eseguire il dosaggio ematico
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 199XXX

Ed allora quale potrebbe essere la causa?
E mi chiedo come sia possibile che sia rimasta incinta a luglio?