Utente 484XXX
Buongiorno,
Um 4 dicembre 2017
29 gennaio vediamo il battito ma il crl era solo 0,6 cm
Tre gg dopo battito assente
Fortunatamente ho potuto evitare il raschiamento e il giorno 14 febbraio ho espulso tutto.
Le perdite sono finite intorno al 21 febbraio.

Ora e’ da ieri che ho muco ovulatorio e dolorini.. io vorrei riprovarci subito, ho quasi 40 anni e ho paura di non riuscire piu a rimanere inconta.
Secondo lei dottore che rischi ci sono se per caso rimanessi incinta subito senza attendere il primo ciclo post aborto spontaneo?
Potrebbero esserci problemi di annidamento ? O altro?


Vorrei anche chiedere un’altra cosa.. siccome ho gia una figlia di 11 anni nata da un precedente matrimonio, potrei escludere tutta una serie di problematiche su di me ( mutazioni o altro) visto che ho gia un figlio?
O il fatto che il padre non sia lo stesso cambia qualcosa?

Ringrazio di cuore chi mi rispondera’.
[#1] dopo  
Dr. Lucia Vecoli
44% attività
8% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., l'aborto spontaneo è purtroppo una patologia che aumenta d' incidenza all' aumentare dell'età materna. Il fatto di avere già avuto una figlia da giovane quindi non significa granchè. Con il progredire dell'età materna gli oociti, cioè le cellule riproduttive dell'ovaio, invecchiano, quindi possono essere meno valide a fini riproduttivi. Aumenta l'incidenza di aneuploidie, cioè aberrazioni cromosomiche dell'embrione, che nella maggior parte dei casi sfociano in un aborto spontaneo, qualche volta in una morte endouterina del feto, raramente giungono a termine ( trisomia 21, o mongolismo, 13, 18 le più comuni). Ecco perchè a quaranta anni l'incidenza dell'aborto spontaneo arriva al 50% delle gravidanze. Aumentando ulteriormente l'età materna tale incidenza è destinata ulteriormente a salire. Il consiglio, se si desidera intraprendere una gravidanza in età avanzata, è di assumere acido folico in fase preconcezionale e di farsi seguire attentamente dal proprio ginecologo di fiducia fin dalle prime fasi della gravidanza. Cordiali saluti e auguri.
[#2] dopo  
Utente 484XXX

Iscritto dal 2018
La ringrazio molto..ero a conoscenza del problema eta’.
Quello che vorrei sapere invece e’ se problemi miei tipo mutazioni ecc possono essere comparse sucessivamente all’arrivo di mia figlia.

E vorrei anche se il fatto di non aspettare il primo ciclo ma avere rapporti non protetti subito alla prima ovulazione ( 20 gg dopo l’aborto spontaneo) puo’ aumentare il rischio di un secondo aborto.

La ringrazio molto.
[#3] dopo  
Utente 484XXX

Iscritto dal 2018
Sono un po in ansia.. qualcuno puo’ aiutarmi con questi dubbi?
[#4] dopo  
Utente 484XXX

Iscritto dal 2018
C’e’ qualcuno che puo’ rispondermi?