Utente 484XXX
Buongiorno dottore, ho un dubbio che mi perseguita da quando ho avuto l'ultimo rapporto non protetto.
Premetto che il mio ragazzo ha raggiunto l'orgasmo fuori, dopo molto tempo, ma da come si legge su internet ci possono essere anche delle perdite preorgasme o comunemente chiamate liquido preseminale, lui dice che comunque se fosse successo qualcosa lo avesse sentito e di conseguenza me lo avrebbe detto, ma comunque vorrei chiarirmi dei dubbi che non mi fanno stare serena.
Il rapporto è avvenuto il giorno 18/02 l'ultimo ciclo è avvenuto il 13 Febbraio con un anticipo di 4 giorni.
Vorrei sapere se gli spermatozooi nel periodo fertile hanno una vita più lunga oppure è sempre standard ossia 72 ore?
Le chiedo questo perché avendo avuto un ciclo più breve l'ovulazione sarebbe avvenuta intorno al giorno 23.
Oramai non sto tranquilla e aspetto con ansia il ciclo.
Attendo almeno una risposta da lei che è uno specialista.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

uno spermatozoo vitale e capace di fertilizzare un ovocita può rimanere vitale nelle vie genitali femminili anche per cinque giorni.

Comunque quello che ci racconta non ci indicherebbe un alto rischio di gravidanza non desiderata.

Ora però senta in diretta anche il suo ginecologo o la sua ginecologa e, viste le sue eccessive paure di una gravidanza non desiderata, bisogna discutere con lui anche l'utilizzo di un eventuale metodo contraccettivo sicuro.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Aspettavo con ansia la vostra risposta e diciamo che ha fatto in modo di risollevarmi un pò il morale, da come ho specificato in precedenza il mio ragazzo dice che non gli è mai comparso il liquido preseminale e che se ce ne fosse stato se ne sarebbe accorto.
Ora io non so bene come funziona il corpo maschile, però ho questo dubbio che mi tartassa la testa e prima di sentire il mio ginecologo ho voluto accertarmi un Po di più.
Lei cosa ne pensa?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Oltre a quello che le ho già detto, penso che è giunto il momento di sentire ora in diretta il suo ginecologo.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com