Utente 484XXX
Salve, io e il mio ragazzo abbiamo avuto un rapporto il 27 febbraio con fallimento del metodo contraccettivo, l'eiaculazione interna è stata solo parziale, il 18esimo giorno di ciclo, cominciato il 10 febbraio, il mio ha una durata regolare di 27/28 giorni, ho preso Ellaone dopo 3 ore dal rapporto, posso stare relativamente sicura? Perché alcuni studi mostrano che questa pillola sia efficace anche dopo l'ovulazione.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il comportamento è stato corretto , l'ELLAONE( ulipristal acetato ) da non confondere con il NORLEVO , riesce ,come contraccettivo d'emergenza, a ritardare o inibire l'ovulazione .
Quindi come contraccettivo di emergenza riesce a ritardare o a inibire l'ovulazione quindi altamente effeicace nel periodo PERIOVULATORIO .
SALUTI
https://www.medicitalia.it/blog/ginecologia-e-ostetricia/7255-ricorrere-contraccezione-emergenza.html
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Grazie della risposta immediata, trovandomi al 18esimo giorno è molto piu probabile che l'ovulazione sia già avvenuta, quindi il mio dubbio erafunziona lo stesso perché su internet dice che rende anche inospitale la parete dell'utero se viene presa dopo l'ovulazione.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Funziona sicuramente.tranquilla
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 484XXX

Grazie il ciclo è previsto per il 10, speriamo bene.