Utente 386XXX
Buonasera a tutti. Per una mia stupida disattenzione ho tolto Nuvaring 24 ore prima: avrei dovuto toglierlo il giovedì alle 21 ma l’ho tolto il mercoledì sempre alle 21; purtroppo mi sono accorta solo il giorno dopo di aver sbagliato sennò avrei iniziato immediatamente un altro anello.
Ho due domande:

1) L’ultimo rapporto non protetto ma con eiaculazione esterna risale al sabato precedente mentre l’ultimo rapporto completo a due sabati prima, sono a rischio per questi rapporti? Nel frattempo non ne ho avuti altri.

2) Da quanto ho capito devo reinserire l’anello dopo 7 giorni quindi di mercoledì e non di giovedì come era prima, ma poi sarò comunque coperta o per tutto il mese dovrò usare precauzioni?

Grazie mille, spero che sia un’altra cosa ben risolvibile.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1. nessun problema la terza settimana di uso è quella a minor rischio , e interrompendo prima l'uso dell'anello crea un calo ormonale improvviso che genera poi la (pseudo)mestruazione
2. deve contare 7 giorni di sospensione quindi anticiperà di un giorno l'introduzione del Nuvaring, nessuna precauzione contraccettiva.
Perchè un coito interrotto il sabato precedente , se usa l'anello ????
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Grazie mille dottore mi ha rassicurata! Quindi anche in questa settimana di pausa sono coperta?
Comunque, per rispondere alla sua domanda, a volte facciamo così perché quando siamo fuori casa e non abbiamo quindi la possibilità di andare in bagno subito dopo (quindi in pratica finisco per trattenere lo sperma finquando non vado in bagno), sento un bruciore interno molto forte che si intensifica nel momento in cui poi vado in bagno che passa nell’arco di una mezz’oretta; mentre ho notato che se vado in bagno subito e mi faccio un bidet non sento bruciore. A cosa può essere dovuto?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
PERFETTO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI