x

x

Preservativo rotto e pillola ellaone

👉Vuoi usare la coppetta mestruale ma non sai quale scegliere? Leggi la guida

salve

vorrei presentare la mia situazione e avere chiarimenti e chiedere il vostro aiuto

ho avuto un rapporto protetto con il mio ragazzo durante il quale si è rotto il preservativo, ci siamo accorti della cosa solo a rapporto concluso, dopo meno di un ora ho preso subito la pillola del giorno dopo, per la precisione ellaone, il problema è che ero in piena fase di ovulazione, e la cosa mi crea ansia, volevo chiedere quanto possa essere efficace la pillola in questa situazione
per eventuali test (urine e sangue) devo aspettare l'eventuale ritardo o posso facendoli prima avrei gia qualche riscontro?
grazie mille a tutti!!
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 41,3k 1,3k 255
Il comportamento è stato corretto,.
La pillola ELLAONE rispetto alla classica Norlevo è sicuramente più efficace nel bloccare e spostare il picco ovulatorio. Per questo motivo è definita anche pillola dei 5 giorni dopo.
In questi casi conviene sempre eseguire un test di gravidanza in caso di ritardo mestruale , come riportato sul "bugiardino ".
Salutoni

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
salve, riscrivo in modo da dire la situazione anche come informativa per altre persone che si sono ritrovate nella mia stessa situazione

non c'e stato nessun ritardo, anzi sono arrivate puntuali, c'e stato un flusso molto abbondante nei primi due giorni ma poi scomparso immediatamente come bloccato, posso star tranquilla o è sempre meglio fare un test? ripeto che per l'appunto non c'e stato nessun ritardo

grazie mille per la risposta
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 41,3k 1,3k 255
Adesso è più chiaro il quesito, se il flusso mestruale è stato come al solito in termini di durata e quantità , è quasi inutile eseguire il test di gravidanza (anche se sul bugiardino lo consiglia in ogni caso ).
SALUTONI
[#4]
dopo
Utente
Utente
come durata è durato meno giorni, come quantita invece è stato molto intenso i primi due mentre il terzo era praticamente scomparso

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test