rcu  
 
Utente 400XXX
Buonasera

da circa 2 mesi faccio uso quotidiano di integratori alimentari per disturbi gastrointestinali, quali dispepsia, gonfiore, flatulenza e feci molli.
Nello specifico assumo prima di pranzo una capsula di perido natural forte oppure di colitab (enzimi digestivi + estratti vegetali di finocchio, anice ed altri) e prima di cena una capsula di colonir. Devo che la dispepsia e pesantezza di stomaco che prima avvertivo ora sono decisamente migliorate, mentre ho ancora gonfiore, borborigmi e feci molli, con saltuari episodi di diarrea.

Devo inoltre precisare che ho una RCU distale, ma a seguito di esami recenti il gastroenterologo mi ha detto che non sembra essere in fase attiva. Questi integratori mi sono proprio stati indicati dal medico, ma senza darmi indicazioni per quanto tempo assumerli.

Vorrei chiedere se ci sono controindicazioni nell'uso quotidiano e prolungato (molti mesi o piu') dei suddetti prodotti. Se decidessi di sospenderli potrebbe esserci un effetto rebound? L'apparato digerente potrebbe assuefarsi a questi integratori e non essere in grado di funzionare correttamente senza di essi? Oppure sono preoccupazioni infondate?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Nessuna controindicazione.
Tantomeno effetto rebound (non sono farmaci).
I disturbi che lamenta sono dovuti alla RCU.
Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta.

Ho fatto di recente il test della calprotectina, risultata molto bassa (3 con range normale 0-50) ed ecografia alle anse intestinali, che non ha rilevato nulla di particolare eccetto meteorismo colico. Anche in fase di remissione la RCU puo' dare i sintomi di cui sopra?
[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Certo.
Quando ha fatto l'ultima colonscopia?
[#4] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Ho fatto la prima ed unica colonscopia due anni fa, da cui mi fu poi diagnosticata la RCU.

Ho chiesto a diversi medici ogni quanto e' indicata una colonscopia di controllo, ma ho sempre avuto pareri diversi.

Ci sono delle linee guida? Dipende dal decorso e dai sintomi della RCU?
[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Dipende dal decorso.
Nel suo caso, un controllo lo farei (ovviamente è un parere a distanza e senza visita ).