Acetilcolina [Psichiatria]

Definizione: E' il primo neurotrasmettitore identificato (1914), utilizzato a livello delle sinapsi del SNC con effetto eccitatorio ed anche nel SNA (sistema simpatico e parasimpatico). L'Ach agisce attraverso il legame con i recettori nicotinici e muscarinici. (Dr. Matteo Preve)
Acronimo: Ach. Link: ().

Voci correlate:   Acathisia    Agorafobia    Algofobia    Allucinazione  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Acetilcolina"

  • Il vortice depressivo
    Psicologia - Nella depressione la casualità che unisce pensieri, emozioni e azioni è circolare.Come un vortice la depressione ingoia il soggetto, facendolo affondare sempre più in profondità
     
  • Amigdala e sequestro neurale; l’intelligenza emotiva e il coping
    Psicologia - L’amigdala (dal greco amygdálì letteralmente: mandorla per via della sua forma particolare) è da tempo oggetto di indagini per il suo importante ruolo nella risposta al pericolo e per la sua eventuale implicazione in alcuni stati psicotici
     
  • Gestione della scialorrea: dalla diagnosi al botulino
    Neurologia - La scialorrea, ossia l'ipersalivazione, rappresenta una condizione, a varia etiologia, spesso disabilitante. Verranno esaminati l'approccio diagnostico ed il management con enfasi, anche per esperienza personale, al trattamento infiltrativo con tossina botulinica
     
  • Colon Irritabile o Sindrome dell’Intestino Irritabile (IBS): quale terapia e quale dieta seguire
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) possono spesso essere controllati cambiando/modificando dieta e stile di vita, insieme alla piena consapevolezza della propria condizione di malattia funzionale (e non organica) del colon. Non infrequentemente, però, possono rappresentare degli utili supporti i trattamenti farmacologici o psicologici.
     
  • Colon irritabile o sindrome dell’intestino irritabile: quali le cause e come fare la diagnosi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Sindrome dell'intestino irritabile (IBS, Irritable Bowel Syndrome) è il disturbo gastrointestinale funzionale più studiato, caratterizzato dalla presenza di sintomi caratteristici: dolore addominale ricorrente o disagio addominale, in associazione con turbe dell’alvo (con predominanza di stitichezza o di diarrea). Colpisce in genere gli adulti di età compresa tra i 30 ed i 50 anni circa, con predominanza nel sesso femminile. Studi clinici dimostrerebbero che una percentuale variabile fra il 7% ed il 20% della popolazione adulta soddisfa i criteri diagnostici per IBS. La maggior parte di questi pazienti, tuttavia, ritiene di non doversi recare dal medico. L’impatto dell’IBS sul sistema sanitario è notevole, ad esempio, negli adulti, circa il 2 % delle visite di assistenza primaria e circa il 50 % delle visite specialistiche gastroenterologiche riguarda la valutazione di sintomi legati all’IBS. L’IBS è difficile da diagnosticare; ad oggi non vi sono cure specifiche, le strategie di trattamento sono “su misura”, improntate al controllo dei sintomi ed al miglioramento della qualità della vita nello specifico paziente, ricorrendo sia a misure dietetiche come anche alla farmacoterapia (psicofarmaci inclusi) ed alla psicoterapia
     
  • Acalasia: un'importante causa di disfagia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’Acalasia (=“mancato rilasciamento”) è una delle più importanti cause di disfagia (=“cattiva deglutizione”) a cui un medico deve necessariamente pensare quando il paziente gli riferisce senso di difficoltà al transito alimentare lungo l’esofago, come anche rigurgito di cibo non digerito, dolore al torace, alitosi e perdita di peso . La malattia, a genesi ancora ignota, fa si che lo sfintere esofageo inferiore (LES), uno sfintere muscolare posto all'estremità distale dell'esofago, resti chiuso durante la deglutizione ostacolando il passaggio di cibo.
     
  • Iperidrosi: quando la sudorazione è anomala
    Chirurgia toracica - La sudorazione anomala in determinate regioni corporee può influenzare lo stile di vita in maniera importante! In questo breve articolo verranno esaminate le possibilità terapeutiche attuali.
     
  • Tossina botulinica e iperidrosi
    Medicina estetica - L'eccessiva sudorazione, definita "iperidrosi", allo stato attuale può essere trattata con la Tossina Botulinica, con notevoli margini di sicurezza e risultati soddisfacenti per il paziente.
     
  • Depressione: cosa sono la serotonina e gli SSRI?
    Psichiatria - Come e dove agiscono gli antidepressivi più usati nella terapia della depressione e dei disturbi d'ansia
     

Consulti relativi a "serotonina"

News relative a "serotonina"

  • Curare l’eiaculazione precoce con metodi naturali
    Andrologia - Pur conoscendo la complessità del fenomeno eiaculazione precoce, con le sue componenti organiche e psicogene, mi sono permesso di presentare al IV congresso nazionale ASS.A.I. una relazione riguardante l’uso della griffonia nel trattamento della eiaculazione precoce, allorquando questa sia dovuta ad una carenza di serotonina   La serotonina è un neuro modulatore [continua...]
     
  • GLI ANTIDEPRESSIVI POSSONO COSTITUIRE UN RISCHIO PER IL SUCCESSO DEGLI IMPIANTI DENTALI?
    Odontoiatria e odontostomatologia - Recentemente un nuovo argomento è venuto alla ribalta per quanto concerne l' implantologia orale. Secondo un articolo pubblicato sul Journal of Dental Research di novembre 2014, tramite uno studio di coorte si è voluto valutare se esistesse un' associazione tra l' assunzione di antidepressivi (SSRI) e il fallimento dell' osteointegrazione. Due concetti preliminari: -Gli SSR [continua...]
     
  • Essere fedeli è possibile? Strategie anti-tradimento e pro-fedeltà
    Psicologia - “Solo chi ha fede in se stesso può essere fedele agli altri”.       Erich Fromm, L'arte di amare, 1956Il segreto del successo lo hanno rivelato i ricercatori della Rutgers University, ricerca supervisionata dalla prof. Shana Cole.Svalutare l’aspetto fisico del potenziale amante sembra funzionare particolarmente bene, unitamente ad uno str [continua...]
     
  • Omeprazolo e antinfiammatori assunti contemporaneamente aumentano il rischio di colite microscopica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La colite microscopica e' una patologia cronica del colon che si presenta tipicamente con diarrea acquosa non ematica e comprende nella sua definizione le cosiddette colite linfocitiche e collagenosica. Fino al 30% dei pazienti con diarrea acquosa non ematica risultano essere affetti da colite microscopica la cui incidenza e' in aumento. La terapia con budenoside per bocca e' efficace nell'81% de [continua...]
     
  • Prolattina, disfunzione erettile ed eiaculazione precoce. Possiamo dosare la serotonina cerebrale?
    Andrologia -   La Prolattina (PRL) è un ormone che per molto tempo è sempre stato studiato e considerato nel suo ruolo “femminile “. Il suo ruolo a livello della salute maschile è ancora poco chiaro. Ultimamente a un basso livello di PRL è stata associata una eiaculazione di volume ridotto e un ridotto volume delle vescicole seminali nei soggetti infertili. In [continua...]
     
  • La memantina come regolatore dell'umore: un'opzione valida?
    Psichiatria - Gli antidepressivi come destabilizzatori dell’umore nel disturbo bipolare a cicli rapidi Non possiamo pensare che gli antidepressivi abbiano nel cervello solo una azione “di riempimento”, aumentano la serotonina o la noradrenalina e il gioco è fatto. Non possiamo pensare che il trattamento con antidepressivi sia privo di altre azioni. Non è un caso se è stata [continua...]
     
  • Depressione natalizia: comprenderla ed affrontarla
    Psicologia - L'organizzazione delle cene con amici e parenti, la lunga lista di regali, l'albero di Natale e le luci che illuminano ogni angolo della città, per molti queste sono le caratteristiche di una festività gioiosa. Per altri, invece, le vacanze Natalizie portano con sé sentimenti come stress, letargia, assenza di allegria. Vi siete mai chiesti perché siete tristi a Natale? [continua...]
     
  • Quali sono le strategie per contrastare un'eiaculazione precoce
    Andrologia - Queste sono le terapie andrologiche, non invasive, oggi a nostra disposizione e più utilizzate per migliorare il controllo in presenza di una eiaculazione precoce.   a) Tecnica dello “stop and start” In prima battuta provare, da soli, in ambiente tranquillo e rilassato, tramite manipolazione dei propri genitali, ad arrivare vicini all’orgasmo e fermarsi; ripetere due  [continua...]
     
  • Desiderio sessuale femminile scarso: da oggi c’è la pillola Addyi
    Psicologia - Da oggi negli USA è approvata la cosiddetta “pillola rosa”contro il desiderio sessuale femminile ipoattivo. La Food and Drug Administration americana ha dato il via libera finale alla "pillola rosa", prodotta dalla Sprout Pharmaceuticals nella Carolina del Nord. Sarà commercializzata con il nome di Addyi. A 17 anni dalla comparsa del Viagra, il prodotto sarà distri [continua...]
     
  • Occhio secco: alti livelli di serotonina nelle lacrime sono correlati a segni e sintomi di dry eye
    Oculistica - Alti livelli di serotonina nelle lacrime sono correlati a segni e sintomi di dry eye  Gli autori  Chhadva e Lee dell'Università di Miami (Miller School of Medicine, Bascom Palmer Eye Institute, Miami, Florida) in collaborazione con Sarantopoulos ed altri del Miami Veterans Administration Medical Center di Miami) hanno condotto uno studio molto intere [continua...]
     

Consulti recenti su "serotonina"



  Il termine serotonina è stato visto 4488 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,56         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy