Alitosi [Gastroenterologia e endoscopia digestiva]

Definizione: Emissione di area maleodorante con il respiro e la fonazione. Nel 90% dei casi la causa risiede nel cavo orale. Può essere transitoria (farmaci, alimenti, cattiva igiene orale, ecc.) o persistente (malattie cavo orale, respiratorie, sistemiche, ecc.) (Dr. Felice Cosentino)

Definizione: Condizione in cui l'alito assume un odore sgradevole. Può essere temporanea, soprattutto per ingestione di cibi particolari in grado di alterare l'alito quali ad esempio aglio e cipolla, o cronica per la presenza molto spesso (quasi il 90% dei casi) di abbondante flora batterica anaerobia all'interno del cavo orale o delle vie aeree che produce sostanze solfuree volatili maleodoranti o meno spesso per la presenza di patologie sistemiche come il diabete o alterazioni come reflusso gastrico, ecc. (Dr. Pierluigi De Giovanni)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Alitosi"

  • Gestione della scialorrea: dalla diagnosi al botulino
    Neurologia - La scialorrea, ossia l'ipersalivazione, rappresenta una condizione, a varia etiologia, spesso disabilitante. Verranno esaminati l'approccio diagnostico ed il management con enfasi, anche per esperienza personale, al trattamento infiltrativo con tossina botulinica
     
  • Acalasia: un'importante causa di disfagia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’Acalasia (=“mancato rilasciamento”) è una delle più importanti cause di disfagia (=“cattiva deglutizione”) a cui un medico deve necessariamente pensare quando il paziente gli riferisce senso di difficoltà al transito alimentare lungo l’esofago, come anche rigurgito di cibo non digerito, dolore al torace, alitosi e perdita di peso . La malattia, a genesi ancora ignota, fa si che lo sfintere esofageo inferiore (LES), uno sfintere muscolare posto all'estremità distale dell'esofago, resti chiuso durante la deglutizione ostacolando il passaggio di cibo.
     
  • Alitosi
    Gnatologia clinica - L'alitosi ribelle al trattamento può trovare la propria causa in patologie del naso, della gola e dello stomaco che dipendono dalla presenza di uno schema respiratorio orale legato alla malocclusione dentaria e alla cattiva postura mandibolare
     
  • Un accenno alle implicazioni sulla sessualità nel paziente oncologico
    Psicologia - La patologia oncologica può avere importanti ripercussioni sulla vita sessuale. Mantenere una buona o discreta sessualità è basilare per il benessere psicofisico del paziente.
     
  • Alitosi: cause e rimedi
    Odontoiatria e odontostomatologia - L’alitosi è un problema che può compromettere gravemente la vita sociale di una persona e si calcola che nel mondo circa il 50% della popolazione ne soffre. Tutti quanti noi potremmo avere questo problema considerando che difficilmente il nostro capo ufficio o i nostri colleghi o collaboratori ci diranno in faccia “ti puzza l’alito”. Ecco le cause e i rimedi.
     
  • Manifestazioni atipiche della malattia da reflusso esofageo (MRGE)
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La malattia da reflusso esofageo (MRGE) può manifestarsi con tosse, asma, laringite, dolore toracico. Queste presentazioni atipiche, se non si accompagnano ai sintomi tipici (bruciore retrosternale e rigurgito acido) possono rendere difficile la diagnosi e ritardare la terapia.
     
  • Cure dentistiche e gravidanza
    Odontoiatria e odontostomatologia - Si valutata l'importanza di preparare adeguatamente la gravidanza dal punto di vista oodontoiatrico, l'importanza di una corretta igiene, come gestire le eventuali patologie dentarie durante la gravidanza e si danno le indicazioni per i bambini per prevenire le patologie dentarie
     
  • L’alveolite post-estrattiva o alveolite secca
    Odontoiatria e odontostomatologia - L’alveolite post-estrattiva é una complicanza molto fastidiosa che può seguire ad un’estrazione dentaria, di solito di un molare mandibolare e soprattutto di un dente del giudizio in inclusione ossea.
     
  • La sinusite cronica: laser chirurgia e chirurgia endoscopica
    Otorinolaringoiatria - La cura della sinusite cronica è efficace solo se diagnosi e terapia sono corrette
     
  • Helicobacter Pylori: quando, come e chi trattare
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Helicobacter pilori. Di cosa si tratta e come curarlo.
     

Consulti relativi a "Alitosi"

News relative a "Alitosi"

  • Difficoltà respiratoria nasale da ipertrofia dei turbinati
    Otorinolaringoiatria - Il naso ha l'importante funzione di filtrare, riscaldare e umidificare l'aria prima che arrivi alle vie aeree inferiori. Le due fosse nasali sono divise dal setto nasale, struttura cartilaginea ed ossea, e nelle pareti laterali di entrambe le fosse nasali troviamo delle strutture denominate Turbinati (inferiori, medi e superiori). Questi turbinati rivestono dei cornetti ossei e sono formati d [continua...]
     
  • Laminectomia tonsillare
    Otorinolaringoiatria - Laminectomia Tonsillare Superficiale come metodo risolutivo per: Ipertrofia tonsillare; Tonsilliti croniche non focali; Tonsille Criptiche con formazioni di tonsilloliti. Le tonsille palatine, così come le adenoidi e la tonsilla linguale sono organi appartenenti al sistema immunitario deputati alla produzione di anticorpi. La massima attività tonsillare si ha dal 7° anno [continua...]
     
  • Diverticoli? Noci, semi e semini fanno solo bene al colon!
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Qualche tempo fa ho visitato in Ospedale una paziente di 56 anni che riferiva un’importante sintomatologia digestiva (difficoltà a digerire, stipsi, forte meteorismo, dolori addominali, bruciori di stomaco, alitosi, ecc.). Tale sintomatologia, sottolineava con preoccupazione la signora, era iniziata qualche mese dopo la diagnosi di diverticolosi del colon che le era st [continua...]
     
  • La pericoronite del dente del giudizio
    Odontoiatria e odontostomatologia - Una delle più frequenti situazioni di dolore nel cavo orale e' la pericoronite del dente del giudizio. La pericoronite è una infiammazione acuta della gengiva che circonda un dente parzialmente erotto come potete vedere nella foto: La gengiva è gonfia dolente e arrossata. I fenomeni infiammatori ed infettivi legati al dente del giudizio non ben erotto e posizionato possono essere determinat [continua...]
     
  • Alito pesante? Lo stomaco non c'entra!
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’80% circa dei pazienti che soffre di “alito pesante” si rivolge erroneamente al gastroenterologo per trovare una soluzione; infatti, è opinione diffusa che il cattivo odore provenga dallo stomaco. Da quanto emerge, però, dalle esperienze  e dalla letteratura solo  in una percentuale molto bassa (1% circa), le malattie gastroenteriche sono responsabili di questo problema che affligge circa il 50% [continua...]
     

Consulti recenti su "Alitosi"



  Il termine Alitosi è stato visto 9014 volte.
 

Specialisti in Gastroenterologia e endoscopia digestiva:


Trova il tuo Gastroenterologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,61         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy