Dieta [Scienza dell'alimentazione]

Definizione: Impiego dell'alimentazione, al fine di mantenere normale lo stato di nutrizione e una condizione di vita sana sotto ogni riguardo. (Dr. Serafino Pietro Marcolongo)

Voci correlate:   Anoressia    Bulimia    Cachessia    Dietoterapia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Dieta"

  • Prima la dieta o la liposuzione?
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - La Liposuzione viene chiamata con diverse terminologie: liposuzione, lipoaspirazione, liposcultura, liposurf o in altri diversi modi, ma in ogni caso consiste nell’aspirazione di cellule di grasso dal sottocute.
     
  • La Piramide Alimentare
    Scienza dell'alimentazione - La Piramide Alimentare offre una valida guida in formato grafico sulle sane abitudini alimentari valide per tutti; formulata dall'Istituto Nazionale della Nutrizione
     
  • Dieta e benessere
    Scienza dell'alimentazione - Per persone sane adulte in normopeso si consigliano le percentualizzazioni tipiche del Modello di Alimentazione Mediterranea che, per le sue caratteristiche nutrizionali, viene oggi indicato come il più consigliabile...
     
  • Le calorie degli alimenti
    Scienza dell'alimentazione - Cosa sono le calorie degli alimenti? costituiscono l'energia utile per ogni attività psicofisica della nostra vita
     
  • La liposuzione fa dimagrire?
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Ogni volta che si effettua una liposuzione si compie inevitabilmente una liposcultura, cioè il corpo viene modellato e scolpito per ridefinire il profilo corporeo ideale.
     
  • Colesterolo e dieta
    Scienza dell'alimentazione - Il colesterolo: una voce che sempre ci preoccupa quando ritiriamo le analisi del sangue. Scopriamo quando è pericoloso e come prevenirlo.
     
  • Alimentazione in gravidanza
    Scienza dell'alimentazione - Sei incinta? Scopriamo qual è la corretta alimentatione quando si aspetta un bimbo.
     
  • La prevenzione delle malattie cardiovascolari
    Chirurgia vascolare e angiologia - Le regole su cui si basa una buona prevenzione delle malattie cardiovascolari sono tre: abolizione del fumo, dieta corretta, promozione dell’attività fisica. A queste si deve aggiungere un corretto programma di medicina preventiva, in modo da poter controllare periodicamente il proprio organismo e scoprire eventuali malattie cardiovascolari sul nascere, così da poter correre ai ripari prima che sia troppo tardi
     
  • I supplementi dietetici in gravidanza
    Ginecologia e ostetricia - L' alimentazione non è sempre sufficiente a fornire alla madre le sostanze necessarie al regolare sviluppo della gravidanza e a garantire il benessere fetale
     
  • Alimentazione vegetariana
    Scienza dell'alimentazione - La dieta vegetariana ha origini antichissime, alcuni paesi vantano una lunga tradizione vegetariana
     

Consulti relativi a "dieta"

  • I valori risultano
    Ematologia - 26/11/2007 - Buona sera. Ho 31 anni, ho da poco effettuato esami del sangue di controllo generico.Tutti i valori risultano a posto a parte transaminasi GPT (77).Le GOT sono ok anche se spostate sul limite superiore (38). Colesterolo/trigliceridi/glicemia ecc. ok. Bevo alcolici molto raramente e quando bevo sono sempre molto contenuto.Non fumo, non ho mai assunto droghe. Cerco di seguire un alimentazione cor [continua...]
     
  • Dieta colon irritabile+fegato
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 01/09/2006 - Salve sono un ragazzo di 24 anni.Soffro da parecchi anni di persistesti alterazioni diarroiche dell'alvo.Un anno fa dopo esami per escludere celiachia e malattie infiammatorie croniche dell'intestino mi è stato diagnosticata una sindrome del colon irritabile...Effettivamente diciamo che io lo sospettavo, infatti sono una persona un po' ansiosa e comunque facilmente suscettibile allo stress...Anche [continua...]
     
  • Klebsiella e cistite dopo rapporti
    Ginecologia e ostetricia - 24/09/2007 - Buongiorno, mi sono curata con Monuril per un episodio di cistite che si è poi ripetuto a distanza di 15 gg a seguito di rapporti non protetti. L'urinocultura ha poi evidenziato l'infezione da klebsiella. Attendo di rifarlo per capire se l'antibiotico lo ha debellato. Nel frattempo volevo capire se è possibile che sia il partner a scatenare questi episodi pur essendo asintomatico e nel caso lui ch [continua...]
     
  • Mi ha detto il medico di stare a dieta evitando grassi, fritti ed alcool
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 09/09/2007 - Salve, ho fatto le analisi ed è risultato, nelle transaminasi, il valore dell'alanina ALG GTP a 97, mentre AST GOT e GGT nelle norma ovvero rispettivamente 36 e 42. Anche la glicemia è nella norma 70. Tutti gli altri valori nella norma. Ho fatto un ecografia addome completo ed è risultato: Discreta epatomegalia diam. long. del lobo destro 16.5 cm, margini arrotondati. modica steatosi diffusa.  [continua...]
     
  • Olio di borragine
    Senologia - 16/09/2008 - Salve, forse la mia domanda vi farà sorridere o forse la troverete assurda ma vorrei che mi levaste questo dubbio. Io ho 27 anni, quasi 28, e sono sempre stata una ragazza dal seno molto grande infatti avevo una sesta come misura ma in quest'ultimo anno ho notato un calo di diametro e di tono infatti adesso mi va bene anche la quinta (prima non potevo nemmeno indossarla). Purtroppo sono abituata [continua...]
     
  • Il cardias mi ha prescritto il limpidex 30mg
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 21/03/2007 - Gentili dottori,sono una ragazza di 30 anni,lo scorso 23 dicembre ho iniziato ad accusare bruciori allo stomaco che si ripercuotevano lungo l'esofago fino alla bocca,con senso di calore.il mio medico,pensando ad un inizio di gastrite,mi ha prescritto il Gaviscon,per 1mese dopo i pasti principali,cercando di evitare la gastroscopia.finita la cura,essendo i bruciori ancora presenti,mi sono sottopost [continua...]
     
  • Valore alanina aminotransferasi a 74,0
    Colonproctologia - 16/04/2006 - Salve, una decina di giorni fa ho notato sangue rosso vivo sulla carta igienica in seguito ad un'evacuazione. La cosa si è ripetuta dopo tre giorni e, in entrambi i casi, mi sono sforzato in modo particolare durante l'evacuazione. Faccio presente che il sangue non era visibile (almeno ad occhio nudo) nelle feci ma solo sulla carta igienica. Da quattro giorni non noto più tracce di sangue sulla  [continua...]
     
  • Dieta per allergia al nickel
    Allergologia e immunologia - 19/09/2008 - Buongiorno, Sono una ragazza abruzzese che ha fatto gia il patch test e sono risultata allergica al nickel con 3 piu.Ho fatto una visita dall otorino laringoiatra so di avere setto nasale deviato e deviazione dei turbinati. Ho avuto uno shock anafilattico in seguito all assunzione di aulin. Ho reazioni gastronintestinali e dermatologiche immediate dopo l assunzuione di cibo ad alto contenuto di [continua...]
     
  • Il medico che mi ha dato normix
    Colonproctologia - 06/09/2006 - Gentili dottori, Maschio 50 anni ansioso. A fine dicembre '05 dopo 25 di convivenza con la colecisti con pareti ispessite e 2 grossi calcoli, ma asintomatica, mi sono operato in via laparoscopica( l'ultima eco nov.05 dava un principio di aderenza) . Ho sempre sofferto a livello intestinale: da giovanissimo stitichezza poi mi sono regolarizzato ma emorroidi, ragadi, colite e l'ultima colonscopi [continua...]
     
  • Dieta per glicemia alta
    Diabetologia e malattie del metabolismo - 21/05/2009 - Buonasera, sono un uomo di 46 anni, altezza 1,80 e peso 76 Kg. Faccio l'operaio quindi fatica fisica media ma non ho abbastanza tempo per fare sport. Dagli ultimi esami è risultato, per la prima volta, che ho la glicemia a digiuno a 120 mg/dl, il colesterolo a 261, il colesterolo HDL a 86, il colesterolo LDL diretto a 155. Inoltre l'ematocrito a 51 %. Aggiungo che dopo queste analisi ho controll [continua...]
     

News relative a "dieta"

  • Come alimentarsi per prevenire la OSTEOPOROSI
    Ginecologia e ostetricia -  Come alimentarsi per prevenire l’osteoporosi • Fin dai primi anni di vita è importante salvaguardare la salute ed il benessere delle proprie ossa praticando regolarmente attività fisica ed adottando una dieta sana e bilanciata. • Una dieta ricca di calcio e vitamina D è fondamentale per prevenire e combattere l'osteoporosi. Per favorire il raggiungimento ed il mantenimento  [continua...]
     
  • Alimentazione e rischio di vaginosi batterica
    Ginecologia e ostetricia - La dieta può aumentare la probabilità di vaginosi batterica? Sì! Uno studio su 1521 donne (86% afroamericane) nel corso di un'indagine più ampia sulla microflora intestinale , ha dimostrato che il rischio di Vaginosi Batterica: aumenta del 50%  con l'aumentare dei grassi nella dieta. Il 42% delle donne esaminate aveva una VB . Il rischio di vaginosi batterica(VB) aumentava con l'aumento dei gr [continua...]
     
  • Come prevenire il tumore all'utero con la dieta
    Ginecologia e ostetricia - Il carcinoma dell'endometrio è il più frequente tumore che colpisce l'utero della donna.La sua incidenza nei paesi occidentali è in aumento, in Italia ne vengono registrati circa 8.000 nuovi casi all'anno. Tale tumore si sviluppa tradizionalmente per lo più dopo la menopausa. I principali fattori di rischio sono l'obesità, il diabete, la nulliparità, il n [continua...]
     
  • Le calorie, piuttosto che la composizione della dieta, sono importanti per dimagrire
    Endocrinologia - Seguire una dieta che abolisca i carboidrati o i grassi, in favore di un maggiore introito di proteine, non e' piu' efficace della semplice riduzione delle calorie giornaliere per perdere peso. Questi i risultati di un trial clinico condotto negli Stati Uniti in cui alcune centinaia di obesi sono stati sottoposti a quattro differenti tipi di diete (tutte ipocaloriche ma diverse in base al contenu [continua...]
     
  • Dieta mediterranea e longevità
    Scienza dell'alimentazione - Uno studio prospettico, condotto su 4676 donne in buona salute, pubblicato recentemente su British Medical Journal ha dimostrato la relazione tra l'aderenza alla dieta mediterranea e la lunghezza dei telomeri nelle cellule. I telomeri sono costituiti da sequenze ripetitive di DNA poste all'estremità dei cromosomi, che prevengono la perdita di DNA all'estremità dei cromosomi e proteg [continua...]
     
  • Come raggiungere i propri obiettivi: 5/10
    Psicologia - Quinto microarticolo della serie dal blog di Jeremy Dean.5/10 - Evitare l'effetto: "E che diavolo!"Quando manchiamo il bersaglio, possiamo cadere preda dell'effetto "E che diavolo!".In cosa consiste?Chi è a dieta lo conosce bene. Ci si controlla, ci si controlla... poi un giorno si esce a cena con gli amici, si mangia un pezzettino di pane in più e si si finisce per dirsi: "Ma sì... e che  [continua...]
     
  • Dieta mediterranea: si invecchia meglio!
    Igiene e medicina preventiva - Un altro lavoro scientifico sembra confermare che la dieta mediterranea fa bene, è utile per il nostro benessere generale e ci darebbe una marcia in più per tenere attivo il nostro cervello, rallentandone il declino “naturale” che purtroppo si presenta con l’avanzare dell’età.  Elementi base della dieta mediterranea Questi dati positivi ci arrivano da una complessa ricerca, durata circa sette an [continua...]
     
  • Più si è a dieta più si mangia!
    Psicologia - Solo se ci si concede un piacere si trova la forza di poter rinunciare ad esso. Da che mondo è mondo è risaputo che ogni forma di repressione sia fisica sia psicologica non ottiene altro che un effetto contrario, ed ogni tentativo di mantenere il controllo su un desiderio non fa altro che ingigantirlo fino al punto di perdere definitivamente tale controllo. Questo vale soprattutto per le diete di [continua...]
     
  • Un diario per dimagrire
    Psicologia - Sin dai tempi della scuola, il diario rappresenta un posto segreto dove ogni nostro problema, trova uno sfogo. Quante volte è capitato che dopo una forte delusione, ci mettiamo a scrivere ore e ore, e poi, ad un tratto ci sentiamo meglio.  L’utilizzo di questa tecnica possiamo utilizzarla anche per dimagrire. Lo dice  una ricerca della nota rivista scientifica American Journal of Preventive Medic [continua...]
     
  • La dieta mediterranea riduce il rischio di cancro alla prostata
    Urologia - Una importante rivalutazione della letteratura scientifica, condotta attraverso i principali database di settore, come MedLine, CancerLit, e Science Citation Index, Embase, e mirata ad analizzare tutti i vari fattori di rischio dietetici che possono essere implicati nel favorire l’insorgenza di un carcinoma della prostata, ha messo in evidenza come i fattori di rischio dietetici sono associati al  [continua...]
     

Consulti recenti su "dieta"

  • Mosche volanti
    Oculistica - 24/06/2015 - Salve, da qualche giorno e limitatamente all'occhio destro avverto il cosideetto fenomeno delle mosche volanti. In pratica vedo un solo puntino nero che si muove rapidamente e, come ho potuto ricavare da informazioni trovate in rete, è evidente fissando una parete bianca o i cielo. Questo fenomeno è accompagnato dalla sensazione di secchezza dell'occhio ed in generale dalla sensazione che l'occhi [continua...]
     
  • Dieta per ingrassare
    Scienza dell'alimentazione - 21/06/2015 - Buonasera. Sono sempre stata una ragazza magra, fin da piccola. Ma nell'ultimo periodo, dopo essere riuscita ad arrivare a 50 kg, li ho persi. Adesso peso circa 45/46 kg e vorrei prendere peso, mangiando bene ovviamente. Per questo mi sono rivolta a voi. Vorrei sapere se potreste consigliarmi una dieta da seguire, anche perché mi piacerebbe prendere qualche chilo ed essere un po' più in carne. Gr [continua...]
     
  • Pancia gonfissima
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 17/06/2015 - Salve E' gia da più di una settimana che mi ritrovo con un pancione incredibilmente grande e duro, e non ne posso più. Premessa : fino a una settimana e mezzo fa, seguivo un'alimentazione molto sbagliata, tra cui fritture quasi quotidiane, molta carne alla settimana, schifezze varie, no frutta, no verdure, pochissima acqua. Insomma, un disastro di alimentazione. Sicchè ho iniziato una simil  [continua...]
     
  • Uricemia alta
    Urologia - 06/06/2015 - Egregi dottori, Mio marito, 37 anni, 175 cm e peso 75 kg, oggi per un controllo di routine ha ritirato gli esami del sangue che prevedevano azotemia, colesterolo hdl ed ldl, creatinina, glicemia, sodiemia, trigliceridi, transaminasi, esame urine, emocromo, potassiemia ed altri legati alla tiroide visto che il cardiologo lo segue per una lieve ipertensione. Tutti i valori nella norma tranne: Uric [continua...]
     
  • Dieta post appendicectomia laparoscopica
    Chirurgia di urgenza e Pronto Soccorso - 28/05/2015 - Salve, in data 17/5 sono stato operato di appendicite con la tecnica laparoscopica.. il chirurgo ha detto che avevo lisi di aderenze peritoneali.. ora per fortuna il peggio è passato.. adesso sono a casa da domenica 24/5 e sto mangiando pastina e ogni tanto un petto di pollo a pranzo e cena, e the con fette biscottate la mattina e il pomeriggio.. il 25/5 sono andato per la visita e la medicazione [continua...]
     
  • Fitte addominali ,dolore reni
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 22/05/2015 - salve,ho 27 anni da circa un mese anche due ,soprattutto al risveglio la mattina e nel corso della notte (quindi piu' che altro quando sono distesa) delle fitte zona renale e a volte anche dell'appendice, il tutto accompagnato spesso anche da delle fitte dell'addome che però ho già da un po' di tempo in quanto a detta del mio ex medico di base eran riconducibili alla sindrome del colon irritabile  [continua...]
     
  • Fame durante dieta ipocalorica
    Psicologia - 18/05/2015 - Salve, sto seguendo una dieta ipocalorica poichè ne ho oggettivamente bisogno e se non la seguo alla lettera ne va della mia salute. Io la sto seguendo meticolosamente senza mai sgarrare. La volontà c'è ma soffro tantissimo. Piango tutti i giorni. Il pensiero va sempre al cibo che amo e ciò mi porta a star male e ad essere frustrata. Vedo persone magrissime abbuffarsi di ogni ben di Dio e mi sento [continua...]
     
  • Gastroscopia /celiachia/lasso di tempo dopo dieta
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 18/05/2015 - Buongiorno, una domanda veloce, ho sintomi riconducibile sia a colon irritabile che alla celiachia, quindi ho effettuato una gastroscopia con biopsie duodenali. Solo che il mio medico (basandosi sulla sola positivita' all HLA)mi aveva fatto fare una dieta senza glutine per 3 mesi per vedere come andava (risultato....uguale i sintomi che sono dolore addominale e alvo alterno continuano) dopo ch [continua...]
     
  • Stitichezza ostinatissima
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 09/05/2015 - gentili dottori,da piu' di una settimana soffro di una stitichezza ostinatissima.non presento ne dolore addominale,ne produzione di gas intestiale sto seguendo una dieta ipocalorica che mi ha fatto perdere 14 kg da inizio febbraio a pranzo mangio un primo (alterno 50 gr pasta con 120 di fagioli,120 di ceci,200 piselli surgelati,120 lenticchie,ecc ecc)accanto al primo mangio sempre il contorn [continua...]
     
  • Intestimo irritabile
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 07/05/2015 - Buonasera a tutti voi; giorni fa mi ero rivolto ad un medico del vostro staff chiedendogli suggerimenti in merito a problemi derivanti da una IBS estremamente fastidiosa che mi perseguita da diversi mesi; mi era stato cortesemente consigliato di seguire una dieta Fodmap. Parlandone col gastroenterologo da cui attualmente sono seguito, mi diceva invece di mangiare molto integrale, dalla pasta al pa [continua...]
     


  Il termine dieta è stato visto 29223 volte.
 

Specialisti in Scienza dell'alimentazione:


Trova il tuo Dietologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  19/09/2013 - 0,48        © 2000-2015 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy