Plesso Brachiale [Ortopedia]

Definizione: È un insieme di nervi che si formano dai rami anteriori dei nervi cervicali 5°, 6°, 7° e 8°, dal ramo anteriore del 1° nervo toracico e da rami dei nervi 4° cervicale e 2° toracico. (Dr. Luigi Grosso)

Voci correlate:   Acromegalia    Aplasia    Articolazione    Artralgia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Plesso Brachiale"

  • Sindrome dello spazio quadrilatero della spalla
    Ortopedia - La Sindrome dello Spazio Quadrilatero della spalla (QSS) è una patologia appartenente al gruppo: “Spalla Neurologica”. S’intende con questo termine, quelle patologie che sono riconducibili al tessuto nervoso quale causa primaria. In questo caso è il Nervo Ascellare (NA) a essere interessato poiché compresso nella regione posteriore della spalla quando scorre in un’area anatomica: lo “spazio quadrilatero”.
     
  • Sindrome da compressione del nervo ulnare al gomito
    Ortopedia - Tra le patologie da compressione di un nervo periferico quella dell’intrappolamento del nervo ulnare al gomito rappresenta una delle più frequenti collocandosi subito dopo di quella del nervo mediano (Sindrome Tunnel Carpale). Questa patologia fa parte del grande capitolo delle “Sindromi Canalicolari” intendendo, con questo termine, una sindrome nervosa periferica caratterizzata dalla condizione anatomica di scorrimento di un nervo all’interno di un tunnel il cui pavimento è di solito costituito da uno o più elementi ossei e il tetto è rappresentato da formazioni aponeurotiche e/o muscolari. Molti eventi traumatici – lievi o energici – possono essere causa di sofferenza del nervo lungo il suo decorso. Si passa da microtraumi ripetitivi come chi fa molto uso del cellulare con il gomito flesso e conseguente microcompressione del nervo al gomito (gomito del cellulare) oppure a macrotraumi come certi lavoratori, ad esempio il camionista, che guida con il gomito flesso e appoggiato alla portiera del veicolo (gomito del camionista)
     
  • La scapola alata
    Ortopedia - Con il termine di “Scapola Alata” si definisce un assetto anomalo della scapola in cui il margine mediale, quello più vicino alla colonna vertebrale, è sollevato rispetto al piano toracico. Può essere monolaterale o bilaterale. Vi sono diverse forme più o meno gravi che dipendono, sostanzialmente, dalle cause che l’hanno procurata. L’incidenza di tale patologia è molto più frequente di quanto si possa immaginare anche perché producendo una scarsa o addirittura assente sintomatologia, di rado i pazienti si rivolgono allo specialista per un controllo e il riporto statistico . Sono soprattutto colpiti i ragazzi tra i 12 e 15 anni in quella fase che viene chiamata “proceritas secunda” (periodo di maggior accrescimento strutturale osteoarticolare). Non è difficile però riscontrala anche nella fase più adulta come conseguenza di alcune particolari forme morbose. A invogliare il paziente a sottoporsi a un controllo sono sintomi come: mutamento estetico, debolezza muscolare e, in casi particolari, il dolore.
     
  • La lussazione sterno claveare
    Ortopedia - La lussazione sterno-claveare (LSC) è stata descritta per la prima volta nel 1824 da Sir Astley Cooper. Con questo termine si vuole intendere lo spostamento della clavicola dalla sua posizione rispetto al normale rapporto anatomico che stabilisce con lo sterno. E’ una patologia abbastanza rara. Le statistiche riportano il 3% di tutte le lussazioni della spalla e soltanto l’1% di tutte le lussazioni
     
  • La frattura della clavicola
    Ortopedia - La frattura della clavicola rappresenta il 2,7-5% di tutte le fratture degli adulti e il 45% di tutte le fratture della spalla. Maschi più colpiti delle femmine. Le cause nell'adulto sono dovute a traumi sportivi o incidenti. Esistono differenti terapie a seconda del tipo di danno
     
  • La neuropatia del nervo sovrascapolare
    Ortopedia - La neuropatia del nervo sovrascapolare (NSS) può svilupparsi in conseguenza di una malattia propria del nervo di cui l’amiotrofia nevralgica è quella più frequente. Nella maggior parte dei casi trae origine da una patologia esterna al nervo ma con ripercussioni su di esso determinando la “Sindrome da intrappolamento del nervo sovrascapolare (SNES)”. E’ stata descritta per la prima volta dal Dr. A. Thomas nel 1936. L'inquadramento patologico lo si deve al Dr. W.A.L. Thompson e al Dr. H.P. Koppel che più tardi, nel 1959, pubblicarono un lavoro scientifico dal titolo: “Peripheral entrapment neuropathies of the upper extremity”. Viene affrontata una delle cause di dolore alla spalla meno frequenti
     
  • La Neurofisiopatologia: una disciplina per molte discipline
    Neurologia - I test neurofisiologici studiano la maggior parte delle vie nervose e consentono di diagnosticare precocemente molte patologie trattate da numerose branche specialistiche
     
  • Le complicanze da puntura lombare (rachicentesi)
    Neurochirurgia - L'Autore mette in evidenza come la rachicentesi possa produrre anche gravi complicanze, se non si osservano le più elementari norme di sterilirità e se eseguita da persona poco esperta.
     
  • Colpo di frusta cervicale
    Ortopedia - Il trauma distorsivo del rachide cervicale, definito anche "colpo di frusta cervicale", è una patologia traumatica del distretto rachideo.
     

News relative a "cervicale"

  • Le ß-defensine e gli spermatozoi
    Andrologia - E’ da un po’ di tempo che in rete si susseguono “medical warnings” sulle faccende più disparate. Al di là della tetra e triste traduzione in “ allarme dei medici” che è una cosa diversa da un “Avviso”, alcuni avvisi si stanno ripetendo e stanno ingenerando qualche preoccupazione nei pazienti. Pochissimi giorni fa è ap [continua...]
     
  • Come accelerare l'induzione del parto nelle gravidanze a rischio
    Ginecologia e ostetricia - In gravidanza possono verificarsi svariate condizioni patologiche , per cui è necessario interrrompere la stessa senza attendere l'esordio naturale del travaglio di parto: 1- Malattie materne: sepsi, disordini ipertensivi, diabete, nefropatie, epatopatie, cardiopatie, PROM (rottura prematura delle membrane), gravidanza oltre il termine. 2- Fetali: ritardo di crescita, oligoam [continua...]
     
  • Attenzione : l'obesità in gravidanza è pericolosa!
    Ginecologia e ostetricia - Oggi che purtroppo, per i recenti fatti di cronaca si fa un gran parlare sui mass media di morte materna in relazione alla gravidanza e al parto, è di grande attualità informare le donne sui rischi che corrono con comportamenti scorretti, che possono esporle a rischi maggiori in questo ambito. Uno di questi è rappresentato da un'alimentazione incongrua, che, se abbinata a [continua...]
     
  • La prevenzione secondaria del cervico-carcinoma
    Ginecologia e ostetricia - Lo Screening può essere definito come l’applicazione sistematica di un test al fine di identificare soggetti che sono a rischio di sviluppare una specifica malattia tale da richiedere ulteriori indagini di approfondimento. Le assunzioni che sono alla base dell’offerta di un test di screening oncologico a una popolazione sono che: 1) sia possibile identificare la neoplasia, se p [continua...]
     
  • La riduzione dell'udito negli anziani peggiora l'equilibrio e favorisce le cadute
    Gnatologia clinica -   Negli Stati Uniti la principale causa di morti accidentali nei soggetti over 65 sono le cadute accidentali, approfondire gli studi sull'equilibrio diventa quindi un aspetto fondamentale per la qualità della vita e la sostenibilità del sistema sanitario. Allo stato attuale si conosce (ma c'è ancora molto da studiare) l'importanza di: Sistema vestibolare; Ter [continua...]
     
  • Efficacia del vaccino anti-HPV
    Ginecologia e ostetricia - Circa trenta anni or sono il professor Harald zur Hausen scopriva il virus HPV (Human Papillomavirus) come responsabile del cervicocarcinoma. Dieci anni dopo furono riprodotte in laboratorio le VLPs (Virus Like Particles) dell’HPV-16; dovranno passare altri dieci anni perché siano pubblicati i risultati di studi che dimostrano la capacità immunogenica e quindi l’efficacia [continua...]
     
  • Migliora il vaccino anti HPV
    Ginecologia e ostetricia - La FDA (Food and Drug Administration) ha approvato il GARDASIL 9 per la prevenzione delle patologie causate da nove tipologie di HPV (Papilloma virus umano). Il vaccino tetravalente (contro HPV 16,18,6,11) viene quindi sostituito dal GARDASIL 9, aumentando così le potenzialità di prevenzione del vaccino fino al 90% dei tumori del collo uterino, vulvari, vaginali e anali. La sicurezz [continua...]
     
  • Nuovi programmi di screening del carcinoma cervicale
    Ginecologia e ostetricia - Programmi di screening dei precursori del carcinoma cervicale sono in atto da molti anni nella maggior parte dei Paesi industrializzati. Finora, come test primario di screening, è stata utilizzata la citologia cervico-vaginale. In Italia, attualmente, il programma di screening per la prevenzione dei tumori della cervice uterina (CCU) consiste nell’invitare tutte le donne di età [continua...]
     
  • WVBAC - Water Vaginal Birth After Cesarean. Il parto in acqua dopo un taglio cesareo
    Ginecologia e ostetricia - VBAC, Vaginal Birth After Cesarean, è l'oramai diffuso acronimo inglese che indica il parto spontaneo in una donna che è stata sottoposta nella precedente gravidanza a un taglio cesareo. Il parto in queste donne può essere espletato in piena sicurezza anche in acqua permettendo loro di associare ai già infiniti vantaggi di un parto spontaneo i benefici che si ottengono [continua...]
     
  • HPV test: alternativa alla ricerca sul collo uterino
    Ginecologia e ostetricia - Ritengo questo lavoro, pubblicato su BMJ di settembre 2014 a cura del prof. PATHACK, veramente interessante, perchè propone una alternativa alla ricerca del DNA dell'HPV (Human Papilloma Virus) sulla cervice uterina per la prevenzione del carcinoma del collo uterino. La ricerca viene effettuata sulle urine delle donne e sembra avere una buona accuratezza nel rilevare il DNA-HPV del collo [continua...]
     

Consulti recenti su "cervicale"



  Il termine cervicale è stato visto 1380 volte.
 

Specialisti in Ortopedia:


Trova il tuo Ortopedico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,53         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy