Ricerca visuale

ricerca visuale 

CONTINUA   

 RICERCA CON UN CLICK
 

CONTINUA

 MEDICITALIA.it "in pillole"
Ultima risposta fornita in Medicitalia Ultima risposta fornita
Dr. Matteo Pacini
Specialista in Psichiatria
Ultimo medico iscritto Ultimo medico iscritto
Dr.ssa Elena Parise
Specialista in Psicologia
I più cliccati della settimana I più cliccati della settimana
 
Utility e link Varie
ASSOCIAZIONI no-profit
FNOMCeO verifica medico
GIURAMENTO di Ippocrate
ORDINE  dei Medici
INDIRIZZI ORDINI dei Medici
Il nuovo codice di deontologia Medica
Il giuramento professionale
Le Linee-guida sul conflitto di interessi
Le linee-guida sulla pubblicità dell'informazione sanitaria


 
pubblicità
 

ricerca visuale

ricerca visuale

Seleziona una specialità:   Ordina per: più recenti o più cliccati  

 Articoli MinForma per tutte le specialità


 carlo.orioneDr. Carlo Orione - Oculistica - 13/04/2014, 605 visite
 Blefarite: nuovi approcci terapeutici
 La blefarite é una patologie palpebrale che affligge sempre più pazienti. Viene spiegato in cosa consiste e come si cura anche con nuove metodologie terapeutiche 
 


 enzodiiorioDr. Enzo Di Iorio - Odontoiatria e odontostomatologia - 11/04/2014, 501 visite
 L'epulide
 Le epulidi sono lesioni proliferative benigne a localizzazione gengivale ad eziologia multifattoriale in cui un ruolo importante lo può giocare l'irritazione dovuta alla scarsa igiene orale 
 


 m.rotoloDr. Maria Letizia Rotolo - Psicologia - 28/03/2014, 1543 visite
 La Psicoterapia Breve di Individuazione per adolescenti
 L'articolo presenta la psicoterapia Breve di Individuazione ideata da Tommaso Senise, ancora molto attuale, rivolta agli adolescenti, con varie problematiche 
 


 mariosavinoDr. Mario Savino - Psichiatria - 31/03/2014, 1614 visite
 Disturbo ossessivo grave e resistente, la Stimolazione Cerebrale Profonda
 Per il Disturbo Ossessivo grave e resistente ci giungono nuove prospettive terapeutiche dalla neurochirurgia 
 


 alessandrosciarraProf. Alessandro Sciarra - Urologia - 24/03/2014, 2269 visite
 Utilizzo del laser a Tullio nell'iperplasia prostatica: vaporesezione della prostata
 L’iperplasia prostatica benigna (IPB) e’ una patologia estremamente frequente nella popolazione maschile, ad andamento spesso cronico e progressivo. La necessita’ di trattamento dell’IPB si basa prevalentemente su due aspetti  
 


 devitarosannaDr.ssa Rosanna De Vita - Audiologia e foniatria - 23/03/2014, 377 visite
 Le disfonie organiche
 La disfonia è una alterazione qualitativa e/o quantitativa della voce parlata che consegue ad una modificazione strutturale e/o funzionale di uno o più organi coinvolti nella sua produzione 
 


 f.bellomiDr. Fabio Bellomi - Psicologia - 20/03/2014, 9211 visite
 Mio figlio va male a scuola: pigrizia o DSA?
 I Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA) riguardano il 2,5-5 % circa dei bambini in età scolare e si manifestano come difficoltà nelle abilità di lettura, di scrittura e di calcolo. Demoralizzazione, scarsa autostima e problematicità nelle relazioni sociali sono spesso associate al disturbo  
 


 robertosergiDr. Roberto Sergi - Medicina fisica e riabilitativa - 18/03/2014, 629 visite
 Trattamento della iperidrosi (eccesso di sudorazione) nella persona con lesione midollare
 Tra i gravi sconvolgimenti creati dalla lesione midollare vi è anche quello sulla termoregolazione. E’ frequente che vi sia una ipoidrosi oppure una iperidrosi. Se la prima però non è solitamente fastidiosa, la seconda invece crea notevole disagio al paziente 
 


 a.ponziDr. Armando Ponzi - Gnatologia clinica - 17/03/2014, 3842 visite
 Le insidie della notte
 L'apnea notturna colpisce sin dalla prima infanzia un elevato numero di persona e può essere causa, nel corso della vita di numerose problematiche di salute e sociali. La sua diagnosi e le relative terapie coinvolgono il dentista sia in fase diagnostica che nell'approccio terapeutico 
 


 l.canzoneriDr. Luca Canzoneri - Anestesia e rianimazione - 18/03/2014, 9905 visite
 Peridurale o epidurale nella sciatica oppure nel canale stretto verterbrale
 La peridurale antalgica è un utile strumento per aiutare persone affette da "sciatica" o canale stretto vertebrale, ma deve essere inserito in un progetto diagnostico terapeutico coerente e corretto 
 


 afruttuosoDr.ssa Anna Maria Fruttuoso - Medicina generale - 15/03/2014, 2472 visite
 Epatite C e medico di Medicina Generale
 Il medico di famiglia ha il compito di aiutare il paziente e i suoi familiari a gestire con attenzione ma senza paure infondate la malattia 
 


 d.fotiDr. Domenico Foti - Neurochirurgia - 23/12/2013, 1080 visite
 Ernia discale lombare intraforaminale. L’approccio controlaterale, nuova tecnica neurochirurgica
 L’ernia discale intraforaminale è particolare per sede, tipologia ed intensità di sintomi/segni e per trattamento microchirurgico. Un nuovo approccio mininvasivo viene eseguito per via controlaterale 
 


 robertosergiDr. Roberto Sergi - Medicina fisica e riabilitativa - 01/03/2014, 3072 visite
 La gestione della vescica neurologica nella mielolesione
 Per vescica neurologica si intende una disfunzione vescico-sfinterica, conseguente ad una patologia neurologica, qualunque sia l’eziologia scatenante. Si manifesta con quadri clinici differenti a seconda del livello lesionale (patologie encefaliche, lesioni periferiche e lesioni midollari) e della fase lesionale 
 


 robertosergiDr. Roberto Sergi - Medicina fisica e riabilitativa - 01/03/2014, 2850 visite
 L’addestramento all’autocura nella persona con lesione midollare
 Ergoterapia (ET), terminologia in uso in Francia, vuol dire terapia attraverso il lavoro. Il concetto di lavoro è giustamente criticato in quanto restrittivo; di qui l’adozione del termine di origine anglosassone di terapia occupazionale 
 


 alessandra.varottoDr.ssa Alessandra Varotto - Psicologia - 03/03/2014, 32667 visite
 Il rischio in adolescenza: guida per genitori ed educatori
 Negli ultimi decenni la disposizione al rischio tipica degli adolescenti si è trasformata in un’esplorazione e assunzione di azioni francamente pericolose dove il giovane mette in gioco, spesso in modo eclatante, la sua salute se non anche la stessa esistenza. Che cosa può fare allora un genitore? L’articolo offre suggerimenti utili per imparare a riconoscere, identificare e far fronte (senza sopraffare) ai segnali della crescita che, assumendo la forma particolare di comportamenti rischiosi, possono cogliere i genitori impreparati 
 


 andreamorriDr. Andrea Morri - Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 03/10/2008, 26047 visite
 Gastroscopia transnasale: nuova tecnica per eseguire l'esame con sonda ultrasottile
 Nuova tecnica indolore per eseguire la gastroscopia con sonda ultrasottile ed accesso transnasale 
 


 luigigrossoDr. Luigi Grosso - Ortopedia - 27/02/2014, 2612 visite
 La lussazione sterno claveare
 La lussazione sterno-claveare (LSC) è stata descritta per la prima volta nel 1824 da Sir Astley Cooper. Con questo termine si vuole intendere lo spostamento della clavicola dalla sua posizione rispetto al normale rapporto anatomico che stabilisce con lo sterno. E’ una patologia abbastanza rara. Le statistiche riportano il 3% di tutte le lussazioni della spalla e soltanto l’1% di tutte le lussazioni 
 


ultima modifica:  14/04/2014 - 0,14        © 2000-2014 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy