Ultimamente mi è capitato di leggere un articolo su una moda che impazza attualmente sul web, tra le ragazze adolescenti americane e francesi: il THIGH GAP, cioè l’ossessione di avere delle gambe magrissime per ottenere uno spazio tra le cosce.

Questa nuova regola estetica, e sarebbe interessante capire da chi è perché è stata proposta, stabilisce che stando in posizione eretta, a piedi uniti, le cosce non devono toccarsi:

http://27esimaora.corriere.it/articolo/thigh-gap-quellossessione-delle-teen-ager-per-il-varco-tra-le-coscema-spesso-e-photoshop/

Per ottenere il risultato imposto da questo nuovo canone di estetica della moda del momento, le ragazze si sottopongono quindi a diete ferree e a digiuni, per ottenere un dimagrimento che non è poi detto porti al risultato sperato, dato che sono implicati anche fattori costituzionali e di conformazione scheletrica: l’unica cosa certa è che possono compromettere seriamente la loro salute potendo sfociare anche nell’anoressia.

La perdita eccessiva di peso, oltre ad essere nociva per lo stato di salute generale, in una ragazza adolescente si ripercuote negativamente anche sull’apparato riproduttivo, sessuale e sull’osso (fragilità ossea con facile predisposizione alle fratture a causa di osteopenia e osteoporosi)

Tra gli effetti negativi sull’apparato riproduttivo e sessuale che si possono verificare a causa dell’eccessiva perdita di peso ricordo, ad esempio:

  • Scomparsa delle mestruazioni (amenorrea)
  • Mancanza di ovulazione
  • Infertilità
  • Secchezza vaginale
  • Rapporti dolorosi
  • Bruciore vaginale
  • Calo del desiderio sessuale

 

Perché si può verificare tutto questo?

A causa dell’alterazione dell’equilibrio ormonale, con conseguente calo degli estrogeni, dovuto all’eccessiva perdita di peso conseguente ai digiuni e a un tipo di alimentazione scorretta e ipocalorica!

Ragazze, ora io non so se questa “moda” del Thigh Gap è già arrivata o arriverà anche in Italia, ma, considerando i danni sulla salute e sulla vostra vita di relazione, anche sessuale come avete visto, che può comportare, riflettete su quello che leggete su internet, e non fatevi coinvolgere dalla moda del momento…..

 

Letture consigliate: