Sesso non protetto e panico totale, urgente

Buongiorno a tutti, ammetto di essere nel panico totale e questa problematica mi sta creando un pensiero ossessivo non indifferente.
Scrivo una seconda volta nella sezione più appropriata.

Vi prego gentilmente di darmi un segnale almeno in quanto per me sarebbe più che prezioso.
Vi chiedo inoltre scusa ma ho postato questa domanda inizialmente in una sezione differente ma non mi è stata mai accettata, a quanto dice il sito.



Una settimana fa ho avuto 3 dei rapporti non protetti nell'arco di 4 - 5h con eiaculazione solamente nell'ultimo.


A metà dell'ultimo rapporto mi sono messo il preservativo e ho concluso dentro ad esso, ho controllato a seguito e sembrava assolutamente intatto.


Negli altri due rapporti non sono arrivato vicino all'orgasmo, probabilmente nel secondo ero a metà strada.



Secondo voi si tratta di rapporti a rischio pur essendomi protetto per l'eiaculazione?



È possibile una fecondazione da liquido pre eiaculatorio?


La donna in questione ha 38 anni e non saprei in che momento del ciclo si trovasse.




Grazie in anticipo, sono particolarmente in ansia pertanto vi chiedo gentilmente di rispondere appena possibile.

Grazie nuovamente
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 15.9k 470 2
Caro lettore
temo che lei si stia creando un problema "esagerato" una fecondazione in questa maniera appare proprio impossibile
stia tranquillo
in futuro utilizzi metodi contraccett9vi più consolidati
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
Utente
Utente
Gentilissimo dr. Pozza, innanzitutto GRAZIE, grazie di cuore. La sua risposta è più che confortante e apprezzo tantissimo il tempo che ha speso per farlo. Lei non sa quanto mi possa aiutare e ne sono più che grato.

Posso quindi stare tranquillo riguardo il liquido pre eiaculatorio che può essere fuoriuscito?
Non so se sono stato chiaro ma quando mi sono messo poi il preservativo, nell'ultimo rapporto, ho eiaculato internamente alla suddetta ragazza, proteggendomi con il preservativo appunto. Diciamo quindi che è stato un rapporto protetto a metà.

Può essere che dopo il secondo rapporto incompleto e non protetto io abbia prodotto dello sperma e che sia fuoriuscito con il liquido pre eiaculatorio? Ribadisco che nei due rapporti non protetti non c'è stato orgasmo e solo nel secondo ero a "metà strada".

Colgo l'occasione per ringraziarla nuovamente e farle i miei più sinceri auguri di Natale, a lei e tutti i suoi cari.
[#3]
Utente
Utente
Ribadisco che i primi due rapporti sono stati NON protetti e incompleti. Nel primo lontanissimo da orgasmo mentre nel secondo ero a metà strada. Nel terzo ed ultimo mi sono protetto a metà rapporto per terminare dentro la ragazza.
Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto