Arrossamento fossa navicolare

salve sono un ragazzo di 19 anni e vorrei sapere se l arrosamento della fossa navicolare puo provocare una sensibilita piu alta del normale che puo portare quindi a eiaculazione precoce? p.s.: non tutte le volte soffro di eiaculazione precoce ma volte si e volte no...lasciando a parte se è un problema psicologico puo essere per cio che ho descritto precedentemente?inoltre come puo essere curata? grazie in anticipo
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

un problema infiammatorio a livello delle vie uro-seminali può scatenare anche un problema sessuale come quello da lei descritto.

Senta ora in diretta un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-quando-il-rapporto-finisce-troppo-presto-eiaculazione-precoce.html ,

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-dal-pianeta-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio vivamente ma sicccome sono nuovo in questo sito...cosa vorrebbe intendere con senta ora in diretta un andrologo?
cordiali saluti
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

le consiglio allora per avere più informazioni dettagliate su chi è un andrologo, di consultare anche i seguenti articoli pubblicati sempre sul nostro sito:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/212-che-cos-e-l-andrologia-chi-e-l-andrologo.html,

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-la-prevenzione-andrologica-nell-eta-pediatrica-e-puberale.html .

Un cordiale saluto.
[#4]
dopo
Utente
Utente
scusi dottore ma arrossamento della fossa navicolare e dolore ad entrambi i testicoli,in particolare a quello destro,possono essere fenomeni di una possibile infezione? il dolore si manifesta specialmente sfiorando i testicoli o toccandoli in determinati punti,e si localizza nella parte superiore che volge verso il pene...
mi scuso di nuovo se ho usato termini non adatti e la ringrazio della sua disponibilita
cordiali saluti
[#5]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore ,

è solo un'ipotesi diagnostica, difficile da confermare da questa postazione, ed infatti il consiglio più mirato è quello di consultare ora, in diretta, un esperto andrologo.

Ancora cordiali saluti.
[#6]
dopo
Utente
Utente
salve dottore ho letto gli articoli che mi ha mandato con attenzione ma non riesco comunque a capire come possa contattre in diretta un esperto andrologo,intende dire di prendere un appuntamento?
cordiali saluti
[#7]
dopo
Utente
Utente
comunque la informo che ho gia effettua ecografia ai tescoli e successivamente di addome completo e in entrambi i casi non sono stati riscontrati problemi.
cordiali saluti
[#8]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Ora bisogna, come ha bene intuito pure lei, prendere un appuntamento in diretta con un esperto andrologo.

Ancora cordiali saluti.
[#9]
dopo
Utente
Utente
grazie della sua disponibilita provvedero a prendere appuntamento.
cordiali saluti
[#10]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Bene, fatta la valutazione specialistica, poi ci aggiorni, se lo desidera.
[#11]
dopo
Utente
Utente
sicuramente...ma l appuntamento lo posso prendere tramite il mio medico di famiglia (in modo che spenda meno) o la posso prendera direttamente da solo e il prezzo rimane il solito?perche sinceramente a chiederlo ai miei genitori provoca imbarazzo....
cordiali saluti
[#12]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Si rivolga tranquillamente al suo medico di famiglia che le saprà indicare le strutture andrologiche od urologiche che sono presenti e vicine alla sua residenza.
[#13]
dopo
Utente
Utente
grazie ancora della sua disponibilita e gentilezza,la terro informata su possibili aggiornamenti.
cordiali saluti
[#14]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Bene, qua siamo!

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio