x

x

Utilizzo errato preservativo e lubrificante

Salve Dottore,
ieri ho avuto un rapporto occasionale. Ho utilizzato il preservativo e il lubrificante Durex di tipo acquoso, in modalità eccessiva sia sul preservativo che sulla vagina. A fine rapporto, sfilando il preservativo mi son reso conto che il serbatoio era pieno di sperma, ma lungo tutto il preservativo e quindi il pene, c'era un bel po' di liquido simile al lubrificante, ma anche al liquido vaginale/seminale , appiccicaticcio e di colore trasparente. Ho ancora paura, ho controllato il preservativo che risultava integro, non vorrei che fosse fuoriuscito dello sperma, visto che ho aspettato qualche secondo prima di fuoriuscire il pene dalla vagina. Se fosse risalito e fuoriuscito dello sperma dal preservativo si sarebbe creato una specie di scia/strada interna al preservativo che non mi sembra averla vista, ma il lubrificante a base acquosa dovrebbe essersi assorbito durante il rapporto, almeno così capita quando non uso il preservativo, magari con l'utilizzo di quest'ultimo essendo impermeabile è rimasto intatto e quindi presente?
Rispondetemi subito, sono veramente tanto spaventato.
Grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,9k 637 1
Caro Utente,ho ragione di credere che l'allarme sia ingiustificato.Mi domando,però,se sia il caso di intraprendere relazioni estemporanee,visto il livello di ansia che le stesse le creano.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9,3k 186 3
Gent.mo utente

dal suo racconto non sembrerebbe esserci alcun pericolo anche perchè normalmente nei profilattici sono contenuti spermicidi, quindi si rilassi e le sia di monito per i successivi rapporti.

Un cordiale saluto

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio