Difficoltà a scoprire il glande in erezione

Salve,

Vi scrivo perché ho difficoltà a scoprire il glande in erezione (da molle non ho difficoltà). Ho letto che ci sono delle creme che possono aiutare a dare elasticità al prepuzio. Mi potreste indicare di che tipo di creme si tratta?

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,8k 1,2k 1k
Gentile lettore,

non si pasticci con creme od altre soluzioni consigliate tramite internet.

In questi casi, si ricordi che, senza una valutazione clinica precisa e diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Circa un mese fa sono andato a fare un controllo e il medico, dopo avermi fatto scoprire il glande con pene molle, mi aveva consigliato un olio, ma, poiché ero andato lì anche per un controllo urologico ed è stato riscontrato un flusso non regolare, il problema del glande l'ho messo in secondo piano. Preso dal problema urologico, mi è passato di mente chiedere che tipo d'olio mi aveva consigliato.
Mi consiglia quindi di tornare per un controllo più approfondito?
P.S.: Grazie per la rapida risposta
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,8k 1,2k 1k
Sì penso che sia la cosa più corretta da fare.

In questi casi, a volte, una crema o una pomata suono misure terapeutiche poco utili ma lasciamo il giudizio finale sempre al suo urologo od andrologo di fiducia.

Un cordiale saluto.
[#4]
Dr. Giuseppe Quarto Urologo, Andrologo 7k 172 12
caro utente in genere gli oli e pozioni non servono, se ha difficoltà a scoprirlo in erezione purtroppo la soluzione è di tipo chirurgico.

Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#5]
dopo
Utente
Utente
Ok ringrazio entrambi per le risposte,
cordiali saluti
[#6]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,8k 1,2k 1k
Bene, fatta la valutazione specialistica, ci riaggiorni.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio