Utente 139XXX
Salve. ho gia' rivolto delle domande riguardo al problema di erezione che riscontro ormai gia da 1 anno e a cui mi sono state risposte. mi e' stato consigliato dopo aver fatto tutti gli esami del sangue specifici,+ecg sotto sforzo + ecografia basale del pene, i quali non hanno riscontrato esiti negativi ma tutto nella norma, anche dopo assunzione di sidenafil 50mg consigliatami dal mio urologo dopo visita,( ma il problema non e' stato risolto) di fare anche un ecocolrdoppler dinamico penieno fatto il 28/10/2017, vorrei gentilmente sapere se c'e qualcosa di grave se c'e' un problema come si possa risolvere, grazie . aspettando una vostra risposta vi ringrazio anicipatamente. questi sono i risultati: Velocita sistolica arteria cavernosa dx 5 minuti 22.0 cm/s - sx 47.6 cm/s----- velocita arteria sistolica cavernosa dx 20 minuti 26.2 cm/s - sx 55.1 cm/s---- indice di resistenza arteria cavernosa dx 20 minuti 0.85 - sx 0.79.--- risposta alla iniezione + stimolazione genitae: tumescenza 100%, rigidita' 60%----- l'ecografia dei corpi cavernosi ha evidenziato decorso tortuoso dell'arteria cavernosa dx,che appare di dimensioniinferiori rispetto alla controlaterale, con contributo di flusso significativo da parte dell'arteria sx per shunt intercavernoso----conclusioni: Pervieta' e portata ridotte a carico dell'arteria cavernosa di dx. Nei limiti l'arteria cavernosa di sx.---- Ai limitiinferiori di norma l'attivazione del meccanismo veno-corporo-occlusivo bilaterale

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
PARMA (PR)
VERONA (VR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
l'ecodoppler segnala sul versante arterioso alterazioni a carico dell'arteria cavernosa dx. Per quanto riguarda il versante venoso - veno-occlusivo:
-l'erezione che ha avuto in sede di esame è paragonabile alla miglior erezione che lei ha in questo periodo od è di qualità' inferiore?
-Lei ha erezioni spontanee di notte/al mattino, e se si di che qualità sono rispetto alle erezioni che ha in ambito sessuale?
...Poi molti dati andrebbero raccolti in ambito di colloquio clinico per formulare una corretta ipotesi diagnostica.
Cordialmente,

Dott. Edoardo Pescatori
www.andrologiapescatori.it

[#2] dopo  
Utente 139XXX

la ringrazio Dr. Edoardo Pescatori x la immediata risposta. Purtroppo in questo periodo 'l 'erezione che o avuto in sede e' identica, riguardo alle erezioni spontanee sono di piu al mattino ma sempre di questa intensita e a volte di piu. Fatto esami del sangue: GONADROPINA FSH. (S) 3,8-LH (S) 3,0-PROLATINA (S) 143- TESTOSTERONE (S) 5,5- THS THYROID STIMULAINGHORMONE 2.134-VITAMINA D (25 OH) 11.9.... Fatto visita urologo il 24/06/2017 è prescritto questa cura: Topster x 5 giorni, Proxy x 2 mesi, Dibase 10.000 U.L, E Sindenafil 50 mg. 
il giorno 8/09/2017 fatto su richiesta il " TEST CARDIOVASCOLARE DA SFORZO CON CICLOERGOMETRO" Conglusioni: test da sforzo massimale non indicativo di segni o sintomi riconducibili a ischemia miocardica da lavoro muscolare dinamico. Purtroppo o notato che anche assumendo il Sindenafil 50mg, non ci sono molti progressi.

[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
PARMA (PR)
VERONA (VR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Consideri anche la possibilità di una seconda opinione presso un Andrologo.
Cordialmente,

Dott. Edoardo Pescatori
www.andrologiapescatori.it

[#4] dopo  
Utente 139XXX

la ringrazio x la risposta, quindi e' meglio che ne parli con un Andrologo invece che un Urologo? me secondo la sua esperienza ce qualcosa di grave? c'e un rimedio? la ringrazio e mi scusi del disturbo

[#5] dopo  
Utente 139XXX

la ringrazio dottore, fatto ulteriore visita androloga, la quale a prescritto ulteriori esami del sangue, delle urine e una ecografia all 'apparato urinario ed uroflussologia. + assunzione Tadafil20mg. Purtroppo assunto x la 2 volta con poco miglioramento. Ma secondo la sua esperienza ce qualcosa di grave? c'e un rimedio? la ringrazio e mi scusi del disturbo