Utente 792XXX
buon giorno, ho da sempre un problema con il mantenimento dell'erezione "quando sono io a muovermi".
Nello specifico se io resto fermo non ho problemi (masturbazione, fellatio o posizioni in cui posso stare fermo) ma appena sono io che devo muovermi durante il coito molto spesso perdo l'erezione. Inoltre (anche questa da sempre ma non gli ho mai dato molto peso) ho una eiaculazione "moscia", praticamente lo sperma quasi "cola" invece di uscire a getto.
La questione ultimamente si è aggravata con l'aggiungersi di un po' d'ansia da prestazione e vorrei capire se è sempre stata una questione psicologica oppure presento dei sintomi di qualche malattia. grazie dell'attenzione, buona giornata!

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

la difficoltà a mantenere la rigidità del pene a seconda della sua posizione potrebbe far pensare ad una problemtica vascolare, venosa
ne parli con il suo medico o specialista per effettuare gli accertamenti specifici:. Rigiscan, EcoColorDoppler penieno dinamico
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org