Utente 486XXX
Buongiorno Dottore, intanto la ringrazio in anticipo per questo consulto.
Ieri mattina io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto non protetto utilizzando il coito interrotto. Io mi sono distaccato da lei una decina di secondi prima dell’eiaculazione, successivamente sono andato in bagno dove mi sono ben pulito con dei fazzolettini. Circa 30-40 minuti dopo è avvenuta un’ulteriore penetrazione (questa volta durata davvero poco, circa 2 minuti). Dopo di essa sono venuto circa 20 minuti dopo, ma sono sicuro che all’atto della seconda penetrazione il pene fosse perfettamente asciutto e che non ci fossero residui di sperma. Mi sa dire se la mia ragazza è a rischio gravidanza? Dovremmo optare per la pillola del giorno dopo?
In attesa di un VS riscontro
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non esiste alcun motivo per ricorrere alla pillola in questione.Senza una franca eiaculazione intravaginale,la gravidanza é una chimera.Piuttosto,sarebbe il caso di porsi il problema della contraccezione.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 486XXX

Gentile Dottore, la ringrazio per la risposta tempestiva. Mi sono posto il problema perché ho letto che dopo la prima eiaculazione possono rimanere degli spermatozoi attivi che, con la seconda penetrazione, possono acquistare mobilità e fecondare. Premetto che NON ho urinato tra un rapporto e l’altro. Lei quindi mi conferma che non c’è alcun bisogno di prendere la pillola? (Norlevo, Escapelle)

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Confermo.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it