Utente 394XXX
Buonasera a tutti.
Lunedì mattina dovrò recarmi a fare un prelievo di sangue ed un deposito del liquido seminale per alcuni esami ( fruttosio, spermiocoltura con eventuale antibiogramma
riguardo lo sperma; testosterone totale, testosterone libero, FSH, LH, Prolattina, Inibina B ed estradiolo per il sangue) al fine di capire la causa dei pochi spermatozoi e dell'elevato numero di leucociti presenti nel mio liquido seminale, come riscontrato da uno spermiogramma effettuato due settimane fa.
La domanda che porgo è la seguente: posso in questi giorni assumere ugualmente il Cialis in vista delle analisi che effettuerò lunedì, o sarebbe il caso di soprassedere per evitare eventuali valori sballati nel sangue e nel liquido seminale?
Grazie a tutti per l'eventuale risposta.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

sostanzialmente il cialis non dovrebbe interferire con le analisi ma, perchè non evitare di prendere questo farmaco per alcuni giorni prima?
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org