Utente 495XXX
Buongiorno ho 26 anni , in quest ultimo periodo ho notato una riduzione di produzione di liquido seminale, specie nella masturbazione. Ci sono periodi in cui risulta nella norma altri in cui credo sia sotto la media.
Premetto che mi masturbo tutti i giorni, anni fa ho eseguito (causa varicocele) spermiogramma e spermiocultura entrambi nella norma. Non accuso dolori o fastidi di alcun tipo.
Negli ultimi tre quattro mesi ho notato 2 episodi di leggera emospermia (sperma rosato), una situazione che mi era già successa dai 14 anni e che si ripete in maniera rara e sporadica.
Spero di ottenere qualche delucidazione nel frattempo vi ringrazio per la pazienza

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

le delucidazioni mirate e precise solo il suo andrologo di fiducia gliele potrà dare, dopo attenta e diretta valutazione clinica seguita, se indicati, da una indagine ecografica delle vie uro seminali ed eventualmente da esami colturali sul liquido seminale.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 495XXX

La ringrazio per la risposta, essendo un soggetto ansioso la pratica della masturbazione è diventata fine a controllare la “normalità” dello sperma , invece che un esigenza personale....
Un ulteriore domanda, se posso, nel corso degli anni può variare la produzione di sperma ?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo che varia, generalmente "diminuendo”.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com