Utente 503XXX
Ciao, sono Matteo ho 19 anni, circa due settimane fa ho avvertito un dolore al testicolo dx e nella zona inguinale circostante, mi sono recato al PS e dopo due ecografie mi è stata trovata un’orchiepedidimite, il medico del pronto soccorso mi ha prescritto lo zinnat 500 da prendere due compresse al giorno per una settimana, il giorno successivo mi sono recato dal mio medico curante che mi ha fatto l’impegnativa per una visita urologica che ho effettuato due giorni dopo. L’urologo facendo degli esami ha confermato una leggera orchiepididimite e una prostatite, mi ha prolungato la cura antibiotica di zinnat per un’altra settimana e in più mi ha prescritto mictalase in supposte(una al giorno per dieci giorni) e prostamev plus in pasticche(una al giorno per due mesi). Da ieri più o meno a tre giorni dal termine della cura antibiotica con zinnat 500 ho ricominciato ad avvertire un leggero fastidio al testicolo dx( il dolore al testicolo era quasi completamente passato) e un dolore alle schiena nella zona appena inferiore ai reni. È una cosa normale o servono ulteriori esami!???
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il disturbo lamentato potrebbe anche essere l’esito della pregressa infiammazione, infezione del testicolo ma ora è bene risentire in diretta sempre il suo urologo di fiducia.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com