Utente 473XXX
Buongiorno, dopo una visita con l'andrologo in cui lamentavo eiaculazione precoce, bruciore durante la minzione quando l'urina è più concentrata e dopo l'eiaculazione e stimolo a urinare quando sfrego il glande nella zona circostante l'uretra sia con pene in erezione che non, mi aveva prescritto supposte topster una al gg per 10 gg. Mi ha detto che la causa poteva essere una leggera prostatite sottolineando però che il pene almeno a livello visivo era a posto. Oltre alle supposte (non ho ancora finito il ciclo) mi ha consigliato la crema emla che ho subito provato. Nel frattempo ho avuto due rapporti con il preservativo e ho usato la crema, ho raggiunto l'orgasmo comunque molto in fretta, addirittura il primo rapporto sarà durato all'incirca 1 minuto (in linea con i tempi che ho di solito). In particolare quando viene stimolato il glande io sento delle contrazioni che non riesco a controllare nei muscoli sotto lo scroto. Sinceramente non so più cosa fare, se viene esclusa la prostatite e anche la crema sembra non funzionare quali altre soluzioni mi rimangono?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,sicuramente lo specialista di riferimento le ha chiesto degli esami diagnostici di approfondimento,quali i dosaggi ormonali e le indagini ecografiche delle vie seminali.Ne segua i consigli con pazienza.Cordialita'
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Dr. Izzo grazie per la risposta. Questi esami non mi sono ancora stati richiesti ma sicuramente dovrò tornare dal dottore, posso chiederle cortesemente qual è la finalità di questi esami?. Io ho questo problema da circa 4/5 ovvero da quando ho iniziato l'attività sessuale, se il problema non passa con il topster, si può escludere la causa infiammatoria?
Grazie ancora