Utente 351XXX
Buona sera gentilissimi dottori avrei alcune domande. Da qualche mese io e mio marito stiamo cercando di avere un bambino ma ancora non è successo niente purtroppo. Lui si è ricordato che tempo fa da analisi di Routine era uscito che aveva l’e. Coli, ovviamente curata. Ora vorrebbe ripetere nuovamente le analisi ma ci chiediamo se questo può aver influenzato la fertilità, poiché in precedenza aveva effettuato uno Spermiogramma risultato nella norma. Io non ho mai riscontrato niente col pap test. (Si trasmette con un rapporto sessuale vaginale? Può causare danni agli spermatozoi?)
Altra cosa curiosa: il nostro cane è stato curato per la stessa cosa!!!! Ce ne siamo accorti perché nella pipì c’era sangue e dalle analisi è uscito fuori lo stesso batterio curato con un mese di antibiotico. Ora mi chiedo è possibile che la nostra cagnolina lo abbia trasmesso a noi oppure mio marito l’abbia trasmesso la cagnolina? ! Perché su internet ho letto che si trasmette anche maneggiando il cibo. Scusate la domanda ma è strano che tutta la famiglia sia affetta dallo stesso batterio ! Comunque mio marito ripeterà questa settimana sia analisi urine cne spermiogramma. Consigli? Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

il microrganismo, da voi riscontrato, è molto comune ed ubiquitario.

Non faccia correlazioni ed ipotesi diagnostiche fantasiose; bene risentire l’andrologo di fiducia di suo marito e con lui ripetere lo spermiogramma con la relativa coltura.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 351XXX

Grazie per la risposta dottore ma non ho capito se è possibile che influenzi la fertilità e se può esserci correlazione con la cagnolina :( farà spermiogramma e analisi urine, va bene? Grazie..

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sulla fertilità ed infezioni delle vie seminali si legga questo mio articolo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

Lasci perdere invece ogni correlazione diretta con la sua cagnolina!
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com