Utente 481XXX
Salve buonasera sono un ragazzo di 29 anni, esattamente un anno fa sono stato operato tramitr legatura delle vene per varicocele sx di 4rto grado.

A distanza di un anno vi posto le mie analisi dello spermiogramma fatto dopo una cura di 3 mesi di spergin q10.

3 giorni di astinenza.
Vol 3ml. Ph 7.9
Numero 18*10 mil
Conce. 54* 10mil
Motilità prog. 15%
Motilità tot. 45%
Tipici 13%
Atipici 87%

Vorrei sapere un vostro parere in base a queste analisi...posso stare tranquillo? Su quale percentuale di fertilità sono?
Grazie in anticipo...

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il suo esame, se fatto secondo le indicazioni date dal’OMS nel 2010, presenta una motilità degli spermatozoi non adeguata ma questo non ci dice nulla sulla sua reale possibilità di essere fertile.

Detto questo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla complessità che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 481XXX

Gentile dottore la ringrazio per il suo intervento...
Volevo aggiungere che i risultati di cui sopra sono simili ai risultati dell'esame fatto prima dell'intervento, aggiungo anche che dopo l'intervento ho avuto 2 esami di spermiogramma, definiti dal mio urologo disastrosi, evidenziando oligoastenozoospermia e solo nell'ultimo esame (quello di cui sopra) ho avuto un miglioramento.
Posso stare tranquillo?
Sinceramente sono preoccupato, pensavo che dopo l'operazione tutto andava per il meglio.
Preciso anche che nella zona testicolare avverto ancore dei dolori, e sono ancora presenti alcuni rigonfiamenti delle vene, in merito a ciò l'urologo mi ha tranquillizzato dicendomi che morfologicamente i rigonfiamenti ci saranno sempre...

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Segua le indicazioni ricevute e, se l’esame, come sembra, è migliorato, questa è una buona indicazione.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 481XXX

Sulle analisi c'è scritto: valori di riferimento WHO 2010.

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, sono le ultime indicazioni date dall’OMS:
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com