Utente 508XXX
Salve, ho 18 anni e soffro di vericocele di 3º grado. A breve dovrò dare la conferma per sottopormi ad un intervento microchirurgico e navigando in rete ho trovato delle informazioni molto ambigue e alcune in contraddizione sui rischi di recidiva, sull'ampiezza della taglio, sui tempi di recupero e sul tipo di anestesia (generale, locale, epidurale...) .
Per quanto riguarda l'allenamento in palestra vorrei sapere dopo quanto potrò riprenderlo.
Pratico powerlifting, è uno sport che si basa sul sollevamento di carichi importanti, gli esercizi principali sono stacco, squat e panca, sforzo abbastanza anche l'addome.
Per darvi un riferimento, durante l'ultimo allenamento ho sollevato 110kg per lo stacco da terra, 80kg di panca piana, e 85kg di squat.
Grazie in anticipo per i chiarimenti.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

l’attività sportiva che lei ci racconta potrebbe essere in effetti un possibile fattore di rischio per una recidiva; ne discuta in diretta con il suo urologo od andrologo di fiducia.

Si ricordi comunque che sempre il consiglio dello specialista, dato in diretta, rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Grazie mille.