Utente 510XXX
Ieri la mia ragazza mi stava masturbando e al momento dell’eiaculazione continuava ad andare veloce con la mano..
Propio durante l’eiaculazione ho iniziato ad avvertire fitte all’inguine/zona pubica, ho avuto un senso di peso in quella zona tutta la sera e dopo aver dormito mi sono svegliato con un dolore lieve zona anale che ora è aumentato.
Non ho problemi urinari pero ho questi sintomi dolorosi.
Il medico di famiglia mi ha detto di usare topster supposte per una settimana.
Volevo chiedervi una masturbazione molto intensa può causare i miei fastidì??
Uno durante l’orgasmo diminjsce la velocità sia con masturbazione che con penetrazione ma lei continuava velocemente e mi ha causato questo dolore al pube/inguine.

Perché le supposte poi?

2 anni fa mi diagnosticarono un lieve idrocele al testicolo sinistro però da allora mi sembra leggermente aumentato, l’idrocele può aumentare nel tempo?
L’urologo ai tempi mi disse che finché è stabile e non crea impaccio da lasciarlo così ed operare solo se cresce di dimensioni

Graziew

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la masturbazione può essere "traumaticamente piacevole",specialmente se praticata da altre mani.Credo che sia più indicativo il dato relativo all'idrocele,considerando che in erezione lo scroto si ritrae ed il/i testicolo/i si ritraggono nel cabale inguinale,potendo dare luogo alla sintomatologia riferita.
Il medico di famiglia l'ha visitata?A questo punto eseguirei un'ecografia dell'addome inferiore e dello scroto.Ha mai eseguito un esame del liquido seminale?La supporta ha il vantaggio di agire localmente.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 510XXX

Buongiorno
Si lo scorso anno mi venne un forte dolore testicolare e urologo mi ha trovato epididimite e feci spermiogramma e spermiocoltura.
Lo spermiogramma era ok, la coltura diceva e.coli.
Comunque il responso dell’eco di Un anno fa diceva epididimo di sinistra aumentato di volume, a destra tutto ok, dimensioni 16 e 15 cc dei testicoli, a sinistra presenza di modico idrocele , io quando mi palpo avverto una sacca liquida attorno al testicolo e guardandomi mi sembra di avere 3 palle!!
Ah poi plesso venoso modicamente ectasico come da varicocele di 1 grado sx

Ma quindi dottore è vero che l’idrocee nel tempo può aumentare?
Io ho fattto 2 ecografie, novembre 2016 ed ottobre 2017; nel 2016 era poco, dopo un anno aumentato e dopo 2 anni mi sembra ancora più grande

Grazie

[#3] dopo  
Utente 510XXX

Upp

[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se il dolore é costante,potrebbe convenire la rimozione chirurgica della cisti.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it