Utente 501XXX
Buongiorno,

Chiederei gentilmente un consiglio sulla nostra situazione:

F: 33anni, oltre 10 anni di Nuvaring causa PCOS
Dopo stop nuvaring, ultimi 12 cicli di 38-40gg e inofolic preso giornalmente.
AMH attuale 5.6
Ultimo FSH 5 IU/L (3gg)
Ultimo LH 4 IU/L (3gg)

M: 38anni, varicocele di 3* grado a testicolo Sin, con intervento fissato a Febbraio 2019.
Spermiogramma con 4gg astinenza
Volume: 6ml
Concentrazione: 19 milioni/ml
Tot spermatozoo x eiaculato: 114 milioni
Motilita a 60 minuti: 40% (5 progressiva rapida - 25 progress lenta - 10 in situ)
Forme normali: 3% ( 83 anomalie testa)
Spermatozoi vitali: 41%

Test di separazione nemaspermica:
Liq trattato 1 ml - volume finale preparazione 1 ml
Num spermatozoii con motilita 2.5 milioni / ml
Motilita progressiva: 35+55 (a+b)
Forme normali: 3%

Vista la situazione e l eta, é rischioso attendere (semmai avvenisse) un miglioramente del liquido sperm. dopo l intervento di varicocele o avrebbe piu senso procedere direttamente con PMA? Una IUI sarebbe del tutto inutile?

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.ma utente
i dati che ci fornisce sono insufficienti per darle delle risposte, se la concentrazione per ml fosse di 4 mil/ml servirebbero certamente gli esami ormonali e anche gli esami genetici.
Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Buongiorno Dottore,

Grazie mille Dottore,

Ho corretto il testo qui sopra.

In attesa di un suo gentile riscontro.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Bene, quindi mancano gli esami ormonali (FSH, LH, PRL, Testosterone totale, E2) indispensabili per darle una risposta.
Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it