Utente 183XXX
Gen.mi, vi espongo l'esame eseguito da mio marito per chiedere il vostro prezioso parere. Stiamo crecando una gravidanza, abbiamo avuto 3 concepimenti non portati a termine a causa della mia tromboflia. Mio marito accusava dei bruciori sporadici alla minzione ed ha così deciso di fare degli esami. dalla spermiocoltura risulta un'infezione da enterococco questi sono invece i risultati dello spermiogramma. (lui ha sempre avuto valori ottimi)
Astinenza: 5 giorni
Aspetto: torbido
coagulo: presente
colore: grigio opalescente
ph:7.7
volume: 2.2 mln
Liquefazione: disomogenea
Viscosità: normale
concentrazione degli spermatozoi: 80.0 mln/ml
Numero di spermatozoi totale eiaculato: 176.0 mln
Movimenti progressivi rapidi: dopo 60 min 2.2% dopo 120 min 1.1%
movimenti progressivi lenti: dopo 60 min 18.6 dopo 120 min 17.7%
movimenti non progressivi: dopo 60 min 22.2% dopo 120 min 22.2%
immobili: dopo 60 min 57.0% dopo 120 min 58.8%
forme normali: 28%
anomalie della testa: 56%
anomalie del midpiace: 14%
anomalie del flagello: 2%
anomalie: //// (ma cosa vuol dire questi segni?)
life test: 52% (v.n. >50%) calcolato su spermatozoi immobili
swelling test: 64% (v.n. >60%)
agglutinazioni spontanee: presenti
leucociti: 0.2 mln/ml
cellule della spermatogenesi: 0.6mln/ml
eritriciti: rari
cristalli: assenti

aspettando vostre delucudazioni, ringrazio!

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

l'esame da lei postato, se fatto secondo le indicazioni date dall'OMS, sembrerebbe indicarci una motilità degli spermatozoi del suo compagno non adeguata; bene ora sentire in diretta il vostro andrologo di fiducia.

Nel frattempo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla complessità che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-di-vita-ed-infertilita.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 183XXX

Gentile dr Beretta, avevo letto già gli articoli e sono molto interessanti. Le chiedo se questa situazione di mio marito possa essere dovuta alla presenza del batterio Enterococco, in quanti i valori nei precedenti esami erano normali e noi abbiamo già tre concepimenti alle spalle. Dimenticavo abbiamo entrambi 32 anni.
Le riporto l'antibiogramma a cui il batterio è sensibile.
Penicillina C 10 ng
Amoxocil.+Ac.clavul. C 20+10 ng
Pefloxacina C 5 ng
Ciprofloxacina C 5 ng
Amoxicillina C 25 ng
Vancomicina C 30 ng
Teicoplanina C 30 ng

Il dottore ha scelto la Ciprofloxacina per 12 giorni 2 al giorno. Qualche domanda:
1.Come le sembra la cura?
2.Devo eseguirla anch'io?
3.Come dobbiamo comportarci con i rapporti?
4. Posso prendere qualcosa che aiuti ad aggiustare la situazione dello spermiogramma? (integratore)
Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sicuramente sono consigliati rapporti protetti fino a nuova valutazione colturale che confermi che il battere è stato debellato.

Altro non faccia e si rimetta alle indicazioni che il suo ginecologo e l'andrologo del suo compagno vi daranno.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 183XXX

La ringrazio!!
Buona serata