Utente 521XXX
Gentili Dottori,
Scrivo perché da una settimana vivo ormai con un pensiero fisso che mi sta torturando. Ho iniziato una relazione con una ragazza da qualche settimana e, appunto, la settimana scorsa avremmo dovuto avere il nostro primo rapporto, se non fosse che non sono riuscito a raggiungere l'erezione. Visto che non mi era mai capitato prima non ho dato molto peso alla cosa, ma dopo qualche giorno mi è ricapitato e ora sono molto in ansia per questa cosa. Cosa posso fare? Posso dirvi che non ho problemi di questo tipo da solo o anche spontaneamente, quindi da cosa può dipendere?

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,analogamente ad una nottata trascorsa senza dormire o ad una giornata senza andare in bagno,cos' come non si considererebbe insonne o stitico,non si fasci la testa prima di essersela rotta.Ne approfitti per consultare un andrologo esperto per sottoporsi ad un controllo specialistico routinario.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it