Utente 527XXX
Salve,
Il mio compagno sta trattando una gastroenterite molto pesante con 5 giorni di antibiotico Normix Rifaximina siamo alla ricerca di un figlio vorremmo sapere se quasto tipo di antibiotico ha effetto sulla qualità dello sperma nel senso che può portare a spermatozoi "malformati" che possono poi portare ad aborti o malformazioni del feto e se sì per quanto tempo/giorni è meglio aspettare.
A ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
no, nessun effetto sugli spermatozoi
continuate a cercare una gravidanza ma perchè non consultare un andrologo in "carne ed ossa" come lei farebbe per il ginecologo
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 527XXX

Lei ha ragione, ma abbiamo già avuto un figlio 2 anni fa al primo tentativo senza problemi di fecondazione non abbiamo quindi sentito la necessità di contattare un andrologo per sapere se il farmaco Normix può incidere sulla qualità dello sperma.
Escudendo quindi il Normix ci sono altri farmaci della vita comune o cibi da evitare?

[#3] dopo  
Utente 527XXX

Gentilissimo Dottore,

Le scrivo per avere un'ulteriore consulenza.
Il mio compagno dopo un'apertivo sabato sera (16/03) ha cominciato ad accusare nausea e dolori di stomaco e gonfiore. Niente febbre ma nella giornata di domenica ha assunto una tachipirina per dolori alla schiena e alla testa questo gonfiore è ancora presente ad oggi ma molto più alleviato.
Sempre domenica alla sera ha avuto crampi allo stomaco molto forti da faticare a dormire, lunedì sera ha assunto un pantoprazolo perché continuava il gonfiore è eruttazioni del cibo mangiato parecchie ore prima.

Ha assunto il pantoprazolo anche nelle mattine di martedì, mercoledì e questa mattina sentendosi meglio.
Ha fatto gli esami delle feci e delle urine e sono fortunatamente risultati negativi.

Volevo sapere se tutto questo malessere può influire sulla ricerca della gravidanza io dovrei ovulare il 22/23 marzo e vorremmo da sta sera metterci all'opera.

E se l'assunzione del pantoprazolo per lui può creare problemi futuri nella formazione del feto.

La ringrazio anticipatamente

[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
cara lettrice
no provateci pure
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#5] dopo  
Utente 527XXX

Buongiorno,
Le scrivo perché purtroppo le cose non sono andate bene ma un po' me l'aspettavo in quanto non abbiamo avuto rapporti nei giorni "giusti" a causa del malessere del mio compagno..
Volevo aggiornarla dicendo che sta continuando la terapia con Pantoprazolo 40 una volta al gg, ha assunto una compressa di Spasmomen 40mg (solo una notte per dolori incessanti), ha fatto terapia antibiotica con Amoxicillina Teva per 3 giorni causa sinusite e in data 02/04 si è sottoposto ad Ecoendoacopia per la quale gli hanno somministrato i seguenti farmaci per anestetizzarlo petidina 100 mg + midazolam 5 mg.
L'ecoendoscopia è andata bene grazie a Dio e ora finalmente il mio compagno comincia a stare bene sia di stomaco sia per la sinusite, ha solo male all'orecchio destro che sta trattando con Cexidal 3 goccie 3 volte al giorno.

La mia domanda è sempre la stessa tutti questi farmaci possono avere effetti dannosi sul feto? Creando malformazioni o ritardi mentali?
È meglio aspettare un mese o più o possiamo già riprovarci?

La ringrazio anticipatamente