Utente 528XXX
Salve, avrei urgente bisogno di consulto, sono disperato.
Ho 21 e da 4 anni a questa parte soffro di diversi problemi al pene.
Non ho mai avuto una vera erezione, mai stata duratura e mai stato rigido del tutto, premettendo che fumo veramente una cosa ridicola come 4 5 sigarette al giorno. Ha 17 anni ho fatto il mio primo intervento di frenuloplastica, a causa di una acuta fimosi, a cui attribuirono il problema di disfunzione, convinti che sarebbe migliorata la situazione, ma nulla. All età di 18 anni e qualche mese ho eseguito una circoncisione completa convinti che la mia fimosi fosse la causa della mia non/erezione ma niente. La situazione si è aggravata perche dopo il mio intervento di circoncisione, mi si è formato un edema su tutta la zona operata. 9-mesi dopo ho affrontato un operazione per rimuovere l edema ma punto e a capo, mi si è ripresentato l edema e ora mi devo operare di nuovo. Non vedo una via di uscita, in piu da 4 anni a questa parte mi sono uscite un sacco di bolle su tutto il prepuzione del colore biancastro a cui se toccato ogni tanto esce una qualche secrezione . Chiedo aiuto, disposto anche a spostarmi in qualunque zona d italia, aiutatemi. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,un esperto andrologo sarà in grado di porre una diagnosi rigorosa che attesti o allontani le sue paure.Va da se che debba essere un medico reale e non virtule,sulla cui identificazione le potrà dare una mano il medico di famiglia.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 528XXX

Purtroppo il mio andrologo, mi è stato consigliato dal mio medico di base. Io vorrei avere più informazioni perché mi creda, ho speso tantissimi soldi in consulti e metà diceva di operarmi e l altra metà diceva di no, chiedo solo una soluzione. Grazie in anticipo

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...le sconsiglio di affidarsi al web.Si faccia seguire da chi ha riscosso la maggiore fiducia.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it