Utente 388XXX
Gentilissimi,
scrivo per ricevere risposta ad alcuni miei quesiti. Premetto di avere un ciclo regolare di 28/31 gg.
Il giorno 23 marzo (l'ovulazione era prevista il 25) ho avuto un rapporto con il mio fidanzato, due/tre penetrazioni senza preservativo per poi concludere con un rapporto protetto. Oggi 2 aprile ho una forte nausea e dei rilevanti problemi intestinali, possibile che questa situazione sia da riferire a una possibile gravidanza o è solo un virus? Mi sembra strano visto che il fatto è accaduto il pomeriggio e l'ultimo rapporto (esclusivamente protetto), l'abbiamo avuto la mattina.
Possibile che bastino due/tre penetrazioni, della durata totale di 30 secondi circa (tra l'altro senza eiaculazione) per incorrere in una gravidanza?
Sottolineo inoltre di trovarmi in un periodo particolarmente stressante.
Cordialmente, attendo risposte.

[#1]  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La causa virale mi sembra la più probabile. Comunque il metodo migliore per dirimere qualsiasi dubbio è quello di eseguire un test di gravidanza. Solo così indipendentemente dall’accaduto si potrà verificare con certezza assoluta un eventuale stato di gravidanza. Cordiali saluti.
Mauro Granata