Utente 540XXX
Salve a tutti voi, innanzitutto intendo ringraziarvi per la vostra disponibilità.
All'età di 13 anni il mio medico di base mi ha detto che ho il frenulo corto e che fa grande mi sarei dovuto operare perchè mi avrebbe dato dei problemi. Durante i miei primi rapporti sessuali sono venuto in poco tempo, dopo qualche mese ho cambiato partner e ho acquisito tempi di durata lunghissimi. Poi ho iniziato a venire nuovamente subito e ho iniziato ad utilizzare preservativi ritardanti che mi hanno aiutato molto. Successivamente mi sono reso conto che se non faccio sesso per una settimana duro pochissimo ma il giorno dopo riesco perfettamente a controllare l'orgasmo. Per un anno sono andato avanti così e la cosa non mi creava problemi in quanto ritenevo normale venire subito dopo un periodo in cui non lo facevo. Tuttavia due mesi fa ho avuto dei problemi con la mia ragazza e, facendo sesso poche volte, non ho avuto la possibilità di sfruttare il "secondo giorno di fila" in cui riuscivo a controllare perfettamente l'orgasmo. Ora tra me e la mia ragazza va di nuovo tutto bene ma non riesco più ad avere rapporti sessuali soddisfacenti perchè non riesco a controllare l'orgasmo. Ho tre domande:
1)Soffro di eiaculazione precoce?
2)se si la causa puó essere il frenulo corto (il problema si è presentato fin dal primo rapporto anche se poi sembrava risolto) o è di natura psicologica (fare sesso dopo lunghi periodi di tempo mi faceva venire subito e per questo mi sono autoconvinto di soffrire di eiaculazione precoce) ?
3) Il fatto che da sempre quando lo faccio dopo un certo periodo di tempo non riesco a controllare l'eiaculazione è una cosa normale o è eiaculazione precoce anche in quel caso?

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'eiaculazione precoce e' un disagio sessuale legato a tante variabili,come da lei trasmesse.Va da se che una regolarita' favorisca la resa ma alla sua eta' e' difficile che possa mantenere una media da...convivente.Cordialita'
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it