Utente 540XXX
Salve,soffro di eiaculazione precoce, dopo una visita presso un'andrologo che mi ha diagnosticato il frenulo breve e dopo aver provato con successo la mia ipersensibilità al Glande con della pomata emla,dove ho notato una grandissima differenza in termini di durata... il mio andrologo mi ha suggerito di fare una frenuloplastica. Volevo capire se invece non sarebbe meglio ricorrere alla circoincisione... Volevo dei pareri fra le due soluzioni chirurgiche. Grazie anticipatamente

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se ila suo andrologo ha considerato più utile procedere verso una frenulectomia più plastica avrà sicuramente le sue ragioni cliniche per non proporle un intervento comunque più impegnativo anche se non complesso.

Se dubbi comunque sull’indicazione ricevuta lo risenta in diretta; nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/news/andrologia/6691-eiaculazione-precoce-fattori-scatenanti.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-quando-il-rapporto-finisce-troppo-presto-eiaculazione-precoce.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-dal-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

https://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 540XXX

Grazie per la tempestiva risposta Dott. Beretta, si, non metto in dubbio l'analisi del mio andrologo, la cosa che più che altro mi ha mandato in confusione è stato il fatto che, io stesso gli proposi di fare la circoincisione e lui mi ha risposto dicendomi che potrebbe essere anche quest'ultima una buona soluzione; quindi a questo punto non so cosa fare.

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Semplicemente lo risenta.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 540XXX

Dottore Beretta, scusi se "replico", non metto in dubbio il parere del mio andrologo nonchè suo collega, ma... facendo diverse rierche sul web e documentandomi bene sulla vicenda ho letto che, una volta accertata che la eiaculazione precoce ( come nel mio caso) sia dovuta ad una ipersensibilità del glande... la cosa migliore sia una circoincisione che andrebbe pure a rimuovere il frenulo. Vorrei evitare di rifare un secondo intervento e quindi di procedere direttamente con la circoincisione anzichè fare solo la frenuloplastica.