Utente 562XXX
Buongiorno egregi dottori, sono un ragazzo di 26 anni e ho sempre sofferto di eiaculazione precoce, infatti i miei rapporti durano molto poco se sono io a effettuare i movimenti pelvici, un po' di più se invece sono fermo.
Ora ho già avuto a che fare con spray e creme anestetizzanti varie.. . ma, guardando in prospettiva non voglio passare la vita a prendere creme o pillole.
È dunque possibile risolvere definitivamente il problema ricorrendo alla circoncisione? Mi è stato inizialmente sconsigliato in quanto non ho alcun tipo di problema di fimosi e presento un pene completamente normale, a parte una lacerazione del frenulo avvenuta in gioventù.
Grazie per l' attenzione.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo come qualche medico, credo, le ha già indicato, la circoncisione potrebbe non essere la soluzione mirata al suo problema sessuale.

Già sentito un bravo andrologo ed une esperto psicologo?

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/news/andrologia/6691-eiaculazione-precoce-fattori-scatenanti.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

https://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com