Utente 576XXX
Salve dottori, sono un giovane di 24 anni da sempre ho avuto problemi di erezione.
Soffro di colon irritabile e evacuazioni incomplete.
Preciso che da 3 mesi in seguito a dolori al perineo mi hanno diagnosticato una prostatite che ho curato per i primi 5 giorni con supposte topster e oki.
Poi da allora è ancora oggi sto prendendo sempre per la prostata juflus capsule molli.
In questo medicinale risulta esserci la Serenoa Repens e ortica che da come ho letto potrebbe causare disfunzione erettile... Vi risulta vera questa cosa?
Inoltre andando in cura dal mio andrologo sessuologo ho fatto un ecocolordoppler penieno e i risultati sono i seguenti:
Ecodoppler penieno basale
Non reperite le arterie cavernose del pene

Ecodoppler penieno basale

Flusso arterioso (arterie cavernose del pene)
Velocità max: 28, 23 cm al max secondo
(Valori normali >25 cm/sec)
Presenza di deflusso venoso 15.
67
(Valori normali = assenza di deflusso)

il dottore poi mi ha prescritto erectosan e Proviron che sto prendendo ma non so a cosa servano

Come é possibile che dopo 2 visite alla cifra totale di 350 euro il dottore non mi abbia detto che ho un problema organico?



Il dottore mi ha detto che ho solo ansia ma ponendo questi risultati all'attenzione di altri medici online c'é anche chi mi ha scritto che ho una fuga venosa.
A 24 anni fuga venosa come si risolve?
Avete consigli?
Grazie

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore

nei giovani può manifestarsi un Deficit erettile da Disfunzione Veno Occlusiva Cavernosa che impedisce una ottimale rigidità, il suo mantenimento nel tempo, e tutta una serie di sintomi a livello pelvico-genitale
senta il suo specialista per la terapia del caso
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 576XXX

Salve sono andato a fare il prelievo e dopo il prelievo sono questi i risultati :

TSH: risultato 6,647 uIU / ml
valori normali (0,350- 4,940)

T3 libera(ft3) ridultato: 3,07 pg/ml valori normali:1,71 - 3,18

T4 libera (ft4) risultato: 0,92ng/dl valori normali: 0,70 - 1,48

Testosterone totake (sangue) risultato:293,1 ng/dl

Il primo mi sembra un po alto che ne pensate? Penso che anche questo possa influire sulla mia dusfunzione..

[#3]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore
analisi regolari come si poteva prevedere
cerchi di effettuare una Registrazione Notturna con Rigiscan per approfondire la valutazione
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#4] dopo  
Utente 576XXX

Lo farò. Il tsh non le sembra un po alto?

[#5] dopo  
Utente 576XXX

Salve dottore, vorrei porvi una domanda se possibile. Leggendo il mio ecicolofoppler che ho postato sopra si vede chiaramente che ho una fuga venosa, secondo lei come é possibile che il dottore mi abbia detto che ho solo ansia non facendo nemmeno lontanamente riferimento alla fuga venosa? L'ansia fino a un certo punto.....perché nemmeno quando sto da solo alla masturbazione il mio pene arriva alla massima erezione.. e appena smetto di toccarmi perdo l'erezione. Ho inoltre un fastidio molto importante nel senso che non riesco mai ad evacuare completamente... Potrebbe essere anche questo il problema? Nessuno é in grado di risolvere il mio problema pur analizzandomi visita per visita

[#6] dopo  
Utente 576XXX

So già di avere problemi alla tiroide e un nodulo che sto verificando il da farsi coi dottori. Ma per il resto? Questi valori ormonali possono influenzare la mia disfunzione erettile?

TSH: risultato: 3,829 uiU/ ml. Valori normali: 0,350 - 4,940

AB antitireoglobulina risultato: 252, 96 UI/ml valori normali fino. A 4,1

AB antimicrosomitiroidei
Radioimmuogia esame ripetuto risultato: 3.284 UI/ml valori normali: fino a 100

17 beta estradiolo risultato 12,0 pg/ml valori normali 11-44

LH ormone leutenizzante risultato: 2,21 mUi/ml valori normali : 0,57 - 12,7

FSH ormone follicolostim risultato : 1,16 mui/ml valori normali : 0,95 - 11,95

Prolattina: valori normali : 6,74 ng/ml valori normali: 3,46 - 19, 40

Testosterone totale sangue risultato: 377, 9 ng/dl

SHBG risultato: 13,5 nmol/ valori normali 13- <15 anni 11, 2 - 98,2
15 - <17 anni 9,8 - 84,1
17- <19 anni 10,8 - 154,6
Adulti : 17,0 - 78,0
Grazie

[#7]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore

non si tratta di problemi ormonali che, comunque, possono avere la loro importanza
quasi sicuramente si tratta di un cattivo funzionamento del sistema veno occlusivo del pene.
un esame molto indicativo è il Rigiscan notturno
eventualemente mi contatti
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#8] dopo  
Utente 576XXX

Lei cosa mi consiglia? L'intervento o provare medicinali?

[#9]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore
prima di tutto fare una diagnosi abbastanza verosimile e sicura, poi decidere come risolvere il problema
se vuole mi chiami allo 3358264215
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#10] dopo  
Utente 576XXX

A distanza di un mese sono riuscito ad avere più rapporti sessuali e in pochi giorni. Non ho avuto bisogno ne di pillole ne di aiutini ne niente . Certo a volte prima di iniziare ho un calo perché ho sicuramente ansia dato che erano quasi 5 anni che non avevo rapporti, ma durante il rapporto il pene non si affloscia anzi quando entra sembra irrigidirsi ancora di più . Detto questo quando una persona di 20 anni posta gli esami che fa , sia che siano ormonali , sangue tiroide ecc e racconta le proprie 'spiacevoli' disavventure e si sente dire che ha 'una disfunzione veno occlusiva del pene' cosa che più o meno il dottor pozza scrive al 99% dei disperati che posta qui sopra per problemi di erezione , l'autostima di un ragazzo giovane va a finire sotto i piedi e si sente crollare il mondo addosso. Dimenticavo, Sinceramente ogni qual volta posto qualcosa qui sopra facendo anche riferimento lontanamente a nomi di dottori o dati personali il mio consulto non viene accettato , mentre lei posta liberamente il proprio numero di telefono senza essere moderato.. Se vi dovessi mai chiamare è per dirvi che nonostante per voi ho una disfunzione i miri rapporti li sto avendo. Volevo fare un appello ai poveri ragazzi come me che leggeranno il mio post: quasi sicuramente è TUTTO UN PROBLEMA DI TESTA , non perdetevi d'animo e state tranquilli, per esperienza allontanatevi dai siti pornografici come ho fatto io per SEMPRE e concebtratevi su chi avete davanti ;)Detto questo ..paziente con disfunzione veno occlusiva 1 disfunzione erettile 0 ;)