Frequenza rapporti per una gravidanza

Buonasera,
Io e il mio compagno siamo in cerca di una gravidanza da alcuni mesi.

Quando aveva tredici anni il mio compagno è stato operato di varicocele ed è stato recentemente visitato...tutto ok.
Ha poi effettuato uno spermiogramma: il numero degli spermatozoi è elevato, ma la motilità è un po’ scarsa, anche se i parametri non sono segnalati, quindi sono comunque nel limite.
Sta assumendo alcuni integratori (carnidyn e andrositol) e tra un mese ripeterà lo spermiogramma (dopo tre mesi dall’inizio della cura).

Nello spermiogramma era presente anche una carica batterica pertanto ha eseguito una spermiocoltura e abbiamo scoperto che il batterio in questione era L’ escherichia coli (anch’io avevo infatti avuto numerosi episodi di cistite...io mi ero curata ma lui no) e quindi ha fatto un ciclo di antibiotico.
Potrebbe essere stato questo batterio a inficiare la qualità dello sperma?

Avendo una motilità un po’ scarsa, qual è la giusta frequenza dei rapporti durante il periodo fertile?
Uno al giorno o a giorni alterni?

Qual è il momento migliore della giornata?


Grazie mille in anticipo, abbiamo un po’ di dubbi!

Un caro saluto
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,9k 1,2k 1k
Gentile lettrice,

non c’è un "momento migliore della giornata per avere un rapporto capace di fertilizzare un ovocita; per la frequenza dei rapporti si consiglia un’attività sessuale regolare tenendo conto che gli spermatozoi sopravvivono nelle vie genitali femminili anche per 72 ore.

Se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla complessità che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-e-realta-sul-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-e-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-di-vita-ed-infertilita.html

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore, per la celere risposta e le letture consigliate...le guarderò sicuramente.
Avevo letto in alcuni articoli che i rapporti quotidiani migliorano la qualità e la motilità, ecco il perchè della mia domanda... lei non è d'accordo?
Per quanto riguarda il rapporto, è preferibile rimanere sdraiata subito dopo per un po' di tempo?

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test