Ipogonadismo a 25 anni è recuperabile?

Gentili dottori,
nell'ultimo anno sono stato da numerosi andrologi e non.
Mi è stato dapprima diagnosticato varicocele e testicoli mobili ma con la mia ultima visita mi è stato detto che non ho nessuna di queste due patologie, che operarmi sarebbe deleterio e che invece soffro di ipogonadismo.

Volume testicolare, altezza, massa muscolare e altre caratteristiche secondarie maschili, con una terapia atta a contrastare l'ipogonadismo, sono recuperabili?
Assumere testosterone (probabilmente sarà questa la terapia che dovrò affrontare) so che porta a numerosi effetti collaterali come perdita di capelli: ciò è sicuro o varia in base al paziente?
Il testosterone va preso a vita?


Grazie per il consulto
[#1]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.le utente

dovrebbe fare chiarezza per capire chi può avere ragione infatti per valutare se sia presente un varicocele serve un ecodoppler e se questo fosse confermato serve un esame seminale e dei dosaggi ormonali.

Per una diagnosi di ipogonadismo servono i dosaggi ormonali che valutino l'asse ipotalamo-ipofisi-gonadi.

Un cordiale saluto

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho effettuato l'ecocolordoppler scrotale con ecovolumetria, ecco i risultati:
Didimo dx in sede, di forma ellissoidale, maggior asse verticale ad ecostruttura, in assenza di lesioni focali. Al color, normale perfusione periferica del didimo
(uguale a sx)

TESTICOLO DX
Dm long 36mm
Dm ap 19.4mm
Dm trasv 25.7mm
Volume 9.4cc

TESTICOLO SC
Dm long 39mm
Dm ap 18mm
Dm trasv 25mm
Volume 9.2cc

Epididimi nella norma.
Non si rilevano vasi ectasici in sovra e peritesticolare dx.
Al colorpowerdoppler, eseguito clino ed ortostatismo, non si rileva in sovra e peritesticolare dx reflusso spermatico-
Si rileva modesta ectasia vasale in sovratesticolare sx con dm massimo di 2mm.
Al colordoppler eseguito in clino ortostatismo, si rileva sovratesticolare sx reflusso spermatico dopo valsava con TR superore a 1.5 secondi, come da varicocele di grado 2 Sarteschi.

Ora: per star tranquillo mi son rivolto a più medici specializzati in tal senso: uno mi ha detto che è meglio non toccare niente che potrei peggiorare la situazione, un altro invece ha detto che devo operarmi per varicocele e testicoli mobili... tendo a fidarmi più del secondo in quanto un varicocele trascurato potrebbe peggiorare

Purtroppo nessuno dei medici ha risposto in maniera esaustiva alle mie domande:
- dopo l'operazione, il volume dei testicoli è recuperabile?
- mi è stato detto che 9,4cc di volume è di poco sotto la norma (che è 10cc) ma online trovo scritto che la norma si attesta sui 14-15cc, quindi i miei testicoli sono più piccoli di un terzo rispetto al normale..confermate?
- potrò avere problemi in futuro di impotenza o roba simile?
- i vantaggi dell'operazione al varicocele in sostanza quali sono? ci sarà un aumento di testosterone (al momento a 370...bassino)?
[#3]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
il varicocele può incidere sulla fertilità maschile quindi va da se che per capire se serve l'intervento deve eseguire gli esami che le ho segnalato precedentemente.

Il volume testicolare dopo l'intervento rimane tale e un testicolo è considerato ipotrofico sotto i 14 ml.

Sul suo futuro di "DE o roba simile" nessuno è in grado di stabilirlo.

I vantaggi della varicelectomia sono soprattutto legati alla sua fertilità che nel tempo potrebbe peggiorare, mentre non c'è correlazione con il suo testosterone.

Cordialità

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ho eseguito 2 spermiogrammi e a breve ne farò un terzo... alcuni problemi ci sonio

Per quanto riguarda il
"Sul suo futuro di "DE o roba simile" nessuno è in grado di stabilirlo."
lei intende che vita la condizione di ipogonadismo, sono a rischio ma nessuno può dirlo o semplicemente intende dire che il problema non è collegato quindi non si può dire niente?

Inoltre, considerando i testicoli decisamente piccoli, quali sono le conseguenze? Il mio andrologo come ho scritto, ha tentato di tranquillizzarmi "mentendomi" dicendomi che la norma sono 10ml, ciò non mi sembra proprio corretto

Chiedo qui proprio perché vorrei chiarezza in modo da mettermi l'anima in pace da questo punto di vista:
sono praticamente al livello preadolescenziale e a tale livello rimarrò a vita o è possibile fare qualcosa?
[#5]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
lei ha due testicoli ipotrofici dove il volume testicolare incide soprattutto sulla fertilità quindi non è possibile stabilire se in futuro avrà o meno problemi di DE.

Quindi stia tranquillo e cerchi, confrontandosi con lo specialista, di chiarire se intervenire sul varicocele.

Ancora cordialità

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentili dottori, scusate per l'ennesima domanda:
Ho appena ottenuto i risultati di un altro spermiogramma e praticamente c'è stato uno sterminio:

Colore: giallo paglierino
PH: 8.0
Volume: 3.1
Fluidificazione: Completa a 60'
Coagulo: Assente
Viscosità: Lieve aumento
Concentrazione Spermatozoi: 63M/ml
Motilità Totale <2.0
Motilità Progressiva <2.0
Motilità non progressiva <2.0
Immobilità 99%
Morfologia Totale 5.0
Leucociti: Rari

Ora, considerando che so benissimo che la vostra opinione non può essere sostituita a quella di un andrologo + visita di persona ma sono abbastanza impaziente:

E' mai possibile che in qualcosa come 5-6 mesi (l'ultimo spermiogramma l'ho fatto a novembre del 2021) si sia passati da una situazione non proprio rosea ma comunque credo "recuperabile":
- ph >8.0
- Volume 2, 5ml
- Fluidificazione Completa a 45 min.
- Coagulo Assente
- Viscosità Normale
- Concentrazione Spermatozoi 20, 0M/ml
- Motilità Totale 16, 0%
- Motilità Progressiva 12, 0%
- Motilità Non Progressiva 4, 0%
- Immobilità 84%
- Morfologia Totale 17%
- Leucociti Rari

E' possibile che a causa delle temperature rigidissime il test sia completamente falsato?
Una volta eiaculato, ho messo il vasetto in una busta e sono andato allo studio a piedi stando al freddo (5-6 gradi a pelle) per almeno 2-3 minuti)
In ogni caso, mi confermate che se il test che ho menzionato si rivelasse corretto, è una situazione non recuperabile?
[#7]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
gli esami che ci propone non sono confrontabili infatti non si capisce cosa significhi:
Motilità Totale <2.0
Motilità Progressiva <2.0
Motilità non progressiva <2.0
Immobilità 99%

Il consiglio è di confrontarsi con uno specialista competente in ambito riproduttivo.

Cordiali saluti

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio