Duro poco?

Salve a tutti,

Sono qui per chiedervi un quesito che mi turba molto.


Premetto che non ho per niente tante esperienze, forse una ventina di rapporti.


Molti di questi li ho avuti con una partner occasionale che vive anche lontano da me.

La prima volta che venne in vacanza facemmo diverse volte l’amore senza che mi preoccupassi più di tanto della durata (molti dei quali ero anche abbastanza brillo).


Quando lei torna lo rifacciamo e duro pochi minuti, due o tre forse e percepisco un’insoddisfazione da parte sua, non che me l’abbia detto ma credo di non sbagliarmi su questa cosa.
Nel frattempo lei torna nel suo paese e mentre io progettavo con una vita con lei scopro che lei ha trovato un altro ragazzo nel suo paese.


Essendo ansioso interpreto la cosa come un essere un totale inetto a letto e ha preferito un altro a me più performante e più sicuro.


Anche se lei continua comunque a scrivermi di tanto in tanto la cosa non mi rincuora, e io ferito ho comunque concluso la cosa.


Post questa situazione faccio l’amore con una terza ragazza, sono stato mezz’ora sotto e forse anche più senza neanche arrivare.

Premetto tutte queste volte senza mai profilattico.


Ci potrebbe essere un problema andrologico oggettivo o sono solo le mie solite maledette paranoie?


Premetto che sono in curo da uno psicoterapeuta per la mia ansia.


Grazie mille
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

l’ansia può giocare brutti scherzi in un rapporto sessuale ma ora bene sentire in diretta anche un esperto andrologo.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/news/andrologia/6691-eiaculazione-precoce-fattori-scatenanti.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

https://www.medicitalia.it/blog/andrologia/8591-disturbi-dell-eiaculazione-precoce-e-ritardata-nuove-linee-guida-aua.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

https://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio storico libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio