Utente 472XXX
Salve , mio padre 65 anni ha effettuato un ecocardio ( senza nessun sintomo) in quanto avendo avuto qualche episodio di ipertensione essendo io una biologa ho voluto fare un controllo cardiaco . Risultato:tutto nella norma a parte l ipertrofia parietale concentrica di grave lieve(siv 13mm). La cosa che mi desta però preoccupazione è che ad un certo punto il medico ha avuto il dubbio che ci fosse una LIEVE IPOCINESIA INFERO-BASALE però con indici di funzione siatolica normali (FE 60%).
So che l esame è una valutazione in movimento ed è molto operatore dipendente, possibile si sia sbagliato? Magari sono false immagini ..
atrio sx e sezioni dx nella norma- cavità ventricolare sx di normali dimensioni-pericardio indenne

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei mi pone quesiti ai quali non posso rispondere dal momento che non posso vedere le immagini in movimemto.
se tuttavia l ecg non mostrasse segni di un pregresso imfarto inferiore ritengo che cio che le è stato descritto come lieve ipoconesia infero basale sia solo...poesia.
dica piuttosto a suo padre di curare bene la ipertensione perche ha una discreta ipertrofia ventricolare sinistra che costituisce un fattore dimrischio non indifferente

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 472XXX

L ecg mostra una piccolissima q in DIII che potrebbe anche essere da posizione ... il medico avrebbe dovuto ripetere l ecg magari facendo trattenere il respiro ( l ecg è stato fatto da un infermiere) ?

[#3] dopo  
Utente 472XXX

Inoltre mio padre non ha mai avuto nessun sintomo, nessuna storia clinica e gli esami ematochimici sono perfetti