Utente 471XXX
Buongiorno, da circa un mese sto assumendo al mattino il Coverlam 5+5gr indicatomi dal cardiologo a seguito di completa visita ed esami . Avverto però un aumento improvviso dei battiti non appena faccio un lieve sforzo come una scala o una blanda corsetta. Potrebbe essere la pastiglia?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
sicuramente è dovuto alla amlodipina contenuta nel farmaco
effetto prevedibile ed innocuo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Grazie , ma tutti i farmaci per la pressione la contengono?
Avrò sempre questo fastidio o solo nel primo periodo di adattamento.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No, l'mlodipuina e' contenuta solo in alcuni farmaci.
Se il paziente e' tendenzialmente tachicardico non e' certo la molecola piu' opportuna da prescrivere; eventualente un beta bloccante sarebbe piu' indicato

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 471XXX

Grazie, io però non sono mai stato tachicardico è la prima volta che mi capitano questi sintomi.
Le chiedo cortesemente un'altra cosa, io dovrei fare il test da sforzo al ciclo ergometro per concludere la serie di esami prescritti, viste queste palpitazioni al minimo accenno di sforzo, è meglio che lo esegua in ospedale o posso farlo anche dal cardiologo (il mio lo esegue).

Grazie

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' la prima volta perche' sta assumendo l'amlodipina da solo un mese, e quindi come le ho detto e' le'ffetto del farmaco.
Se le desse fastidio lo faccia cambiare.
L' ECG sotto sforzo lo puo' fare dove vuole, ovviamente dove ci sia l'attrezzatura idonea (cicloergometro o tapis roulant) ed il personale idoneo (quindi mai un cardiologo da solo).

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 471XXX

Grazie mille, gentilissimo.

[#7] dopo  
Utente 471XXX

A seguito dei disturbi di palpitazioni mi è stato prescritto di prendere Cardicor 2.5 al mattino e a pranzo Coverlam 5+5.
Dopo aver preso il Cardicor la pressione è andata 100/65 , ero stanco tanto che non ho preso il Coverlam però poi sono stato bene , spariti tutti disturbi e vari dolori di spalla petto . Siccome devo dare la prova da sforzo oggi non ho preso il Cardicor e ho ripreso il Coverlam, solo che dopo un'ora ecco le palpitazioni e vertigini ritornare.

C'è un farmaco che dia meno problemi del genere ?

Grazie

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Premesso che non possiamo certo prescrivere una terapia per via telematica, cerchiamo di fare un po' d'ordine.

Il Coverlam contine perindopril ed amlodipina.
Quest'ultimo farmaco e' quello che le sta dando fastidio perche essendo un ottimo vasodilatatore puo' provocare tachicardia riflessa.

Per questo con il Cardicor (bisoprololo) lei sta meglio, perche non le provoca tachicardia, anzi...

Da pochi mesi e' in commercio un prodotto che contiene sia perindopril che bisoprololo in una sola cpr.

Chieda al suo cardiologo se lo potesse ritenere utile.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 471XXX

Grazie mille per la cortese e chiara risposta.

[#10] dopo  
Utente 471XXX

Egr Dr. ho eseguito il test da sforzo raggiungendo il massimo , il cardiologo mi ha detto che posso fare qualsiasi sport e di prendere al mattino il cardicor 2.5 mg e nel tardo pomeriggio mezza pastiglia di Coverlam. La pressione va bene tanto che non prendo il coverlam solo che dopo un'ora che ho preso il cardicor mi vengono degli strani disturbi tipo attacco di panico che partono dallo stomaco , nodo in gola e vista un po' offuscata e questo per circa un 'oretta tanto che devo fare due passi all'esterno . Inoltre ho ripreso a fare qualche corsetta lenta ma dopo poco mi viene senso di pesantezza al petto e poi dietro alla schiena e mi devo fermare. Ho chiesto dopo il test da sforzo se potrebbe esserci qualche problema alle coronarie ma mi ha risposto che con un test così positivo è molto poco probabile. Insomma sono orma 2 mesi dal primo e episodio e sono al punto di prima. Ho fatto anche il test dell'helicobacter pylori e anche questo è negativo.
grazie

[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
le ho gia chiarito io mio punto di vista sui farmaci che sta assumendo.
non vedo cosa potrei far di piu

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente 471XXX

Certo e la ringrazio volevo però sapere se anche Lei ritiene poco probabile che vi possa essere qualche problema alle coronarie a seguito di test da sforzo superato al massimo.

Grazie

[#13] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se ha uno sforzo massimale negativo il suo rischio è molto basso

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#14] dopo  
Utente 471XXX

Grazie, nell'esito del test c'è scritto "test negativo per insufficienza coronarica", è normale che scrivano così?

[#15] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
esattamente.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#16] dopo  
Utente 471XXX

Grazie mille dottore.
Buone Feste

[#17] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se ha uno sforzo massimale negativo il suo rischio è molto basso

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza